WordPress: crea il tuo sito Web personale

editor wordpress gutenbergOggi più che mai, Internet è uno strumento potente per avviare o sviluppare la tua attività.

Qualunque sia il tuo obiettivo, il primo passo per aumentare la tua visibilità è avere un sito web che mostri in modo eccellente le tue competenze.

Non è importante che sia un sito professionale, un business site, un blog personale o un sito di ecommerce: l’importante è che sia ad effetto e raggiunga il maggior numero di persone possibili.

Una delle piattaforme open source più conosciute e intuitive per creare siti web e blog è WordPress, che inizialmente era nata come piattaforma di blog, ma successivamente si è sviluppata a tal punto da venire utilizzata per qualsiasi tipologia di sito.

Da dove iniziare

Non devi essere un esperto webmaster per costruire il tuo sito web.

Gli strumenti di blogging hanno reso più semplice per gli utenti di ogni giorno la costruzione dei propri siti, per scopi personali e professionali.

WordPress è un’interfaccia particolarmente utile per questo ed è il CMS più potente, diffuso, veloce e intuitivo.

È una piattaforma ideale per sviluppare un sito Web che mostri la tua esperienza di lavoro, competenze e abilità.

Ecco una guida per creare il tuo sito Web su WordPress.

Scegli un dominio per il tuo sito web

Il dominio di un sito altro non è che il nome del tuo sito web, tramite il quale un utente può arrivare a te tramite una semplice ricerca sul browser.

Più è chiaro e incisivo, più è facile da memorizzare.

Inoltre, l’utilizzo di keyword di rilievo aumentano la probabilità che il tuo sito compaia come uno dei primi risultati di ricerca sul browser.

Una volta individuato il dominio che più si addice alle tue esigenze, dovrai controllare che non sia già stato scelto.

Puoi verificare qui se il dominio che hai scelto è stato già registrato.

Dovrai poi scegliere un piano hosting che accoglierà i contenuti del tuo sito.

Il pacchetto hosting CMS WordPress di HostingPerTe non richiede una procedura di installazione di WordPress né l’utilizzo di un software FTP ed è completamente compatibile con le ultime versioni di WordPress.

Inizia a modificare il tuo sito web

Una volta superato questo passaggio, ti troverai direttamente nella dashboard del tuo sito.

Ora potrai iniziare a personalizzarlo secondo i tuoi gusti e le tue esigenze.

Prima di tutto bisogna scegliere un tema per il tuo sito web: WordPress offre moltissimi temi gratuiti e già pronti e ha anche temi premium disponibili con l’acquisto.

È una buona idea scegliere un tema essenziale e minimalista per non distrarre dai tuoi contenuti, ma essendo un sito personale, puoi configurarlo con li template che fa più al caso tuo.

Basta andare sulla voce “Aspetto” selezionare “Temi” e cliccare su “Aggiungi nuovo tema”.

Puoi persino modificare le barre laterali per visualizzare determinati widget per soddisfare al meglio l’obiettivo del tuo sito Web.

Crea pagine e articoli sulla base dei tuoi contenuti

Nella sezione “Pagine“, crea una pagina per ogni sezione del tuo sito web.

A seconda dello scopo per il quale stai creando un sito web, puoi aggiungere delle pagine che rappresentano dei contenuti fissi del tuo sito.

Se stai creando un blog, sarebbe utile avere una pagina “Informazioni personali” dove descrivere te stesso e le peculiarità del tuo blog.

Se invece stai creando un sito per motivi professionali, sarebbe più opportuno avere delle pagine come “Chi siamo”, “Catalogo prodotti” o “Contattaci”, pagina in cui potrai inserire il tuo indirizzo email e link ad altri tuoi profili online.

Gli articoli funzionano allo stesso modo delle pagine, cambia solo la loro funzione.

In questa sezione potrai inserire tutte le news e gli aggiornamenti che desideri, suddividendoli per categorie e tag.

L’importanza di aggiungere i plugin compatibili

I plugin sono dei software da abbinare al tuo sito web in modo da migliorarne l’efficacia e l’impatto.

Anche se molti temi hanno già dei plugin correlati a seconda delle tue esigenze, potresti aver bisogno di aggiungerne degli altri. 

Basterà andare su “Aggiungi nuovo” nella sezione Plugin e potrai cercarne degli altri a seconda dei tuoi bisogni.

Nel caso in cui non abbia idea di quale plugin abbinare, potrai rivolgerti allo strumento PageBuilder, un plugin che ti aiuta in modo molto intuitivo a creare un layout ad effetto.

Una volta aver seguito tutti i passaggi e aver controllato che non ci siano errori, basterà far indicizzare da Google il tuo sito, in modo che possa essere pubblicato e reso visibile a tutti!

Contatta il nostro supporto tecnico all’indirizzo mail o al numero +3906452216038, troverai un team di esperti in grado di rispondere ad ogni tua esigenza.

 

You may also like