Web design: trend stilistici

web designSiamo abituati da sempre a dover fare i conti con i trend del momento e con i dettami, si fa per dire, di mode più o meno durature.  Il web design non è certo immune alle influenze di eventi esterni e nel corso del tempo ha subito cambiamenti sostanziali.  In questo articolo elencheremo i trend nel web design di maggior successo nell’ultimo anno.

 

 

 

Minimalismo

L’approccio minimalista nasce per far fronte al crescente uso dei dispositivi mobili.  I siti che hanno implementato un approccio minimalista hanno acquisito un aspetto più elegante e diretto rendendo, al contempo, più veloce il caricamento della pagina.   I “vuoti” vengono colmati con immagini ad alta risoluzione e con il minimo indispensabile per veicolare un messaggio o per sollecitare una risposta.
Idee e tecniche rivolte all’approccio minimalista sono contenute nell’e-book scaricabile gratuitamente dal sito della uxpin.

 

 

Flat Design

flat design

Anche in questo caso l’affermazione del mobile ha dato impulso a questa moda stilistica che vede l’uso di interfacce semplici, leggere e facilmente leggibili.  Definito da Allen Ryan “Flat Design 2.0” consente una maggior cura del dettaglio.  Grafiche semplici e leggere rendono questo approccio l’ideale per il design adattivo (i.e. responsive design).
Qui una raccolta di modelli flat.

 

 

Long Scrolling

La proposizione dei contenuti riscuote maggior successo se inserita in un’unica pagina affidando allo scrolling la loro visualizzazione piuttosto che dividere il contenuto su più pagine. 
Una simile scelta consente di trasmettere più velocemente e più efficacemente il messaggio e va a tutto vantaggio di chi effettua la lettura da un dispositivo mobile.  Questa soluzione, ovviamente, è in funzione del sito e dei suoi contenuti;  siti web caratterizzati da architetture complesse e contenuti multimediali necessitano di approcci meno semplicistici.

Qui una raccolta di siti a pagina singola.

 

 

Immagini e sfondi ad alta risoluzione

Immagini superiori ai 200 DPI sono considerate ad alta risoluzione (contro uno standard di 72 DPI).  La resa visiva di immagini di questo tipo sono apprezzabili sia su display SD che HD.  Un’immagine a bassa risoluzione, infatti, su un display  ad alta definizione apparirà sfuocata o sgranata.

 

 

Card Layout

card Layout

Layout che consente di presentare in maniera ordinata e pulita i contenuti e, contemporaneamente, di adeguarsi ai dettami del responsive design.
Alcuni suggerimenti:

  • Le card devono essere interamente cliccabili;  rendere cliccabile solo l’immagine o i link va a discapito della fruibilità e dell’interazione con la pagina.
  • Rendere ben identificabili le card evidenziandone i contorni.

Qui alcuni modelli da utilizzare sul proprio sito.

 

 

Rate this post

You may also like