Trend Web Hosting per il 2023: 5 tendenze per il nuovo anno

Trend Web Hosting per il 2023Avendo superato i 5.1 miliardi di utenti attivi, anche nel 2022 il Web si è dimostrato un settore estremamente dinamico e pieno di opportunità per le aziende di portare online una parte del loro business, talvolta incrementandone notorietà e fatturati. Insomma, data questa continua crescita di Internet non ci resta che iniziare a valutare quelli che potrebbero essere i trend principali per il Web Hosting da tenere in considerazione nel 2023, soprattutto se stai pensando di lanciare la tua attività online.

Più attenzione alla sicurezza

È vero, il continuo e recente sviluppo del settore ha portato online decine di migliaia di e-commerce solamente in Italia, questo trend ha però portato con se una serie di nuove problematiche legate alla sicurezza online. In effetti, è vero che il numero di siti web ed e-commerce è salito vertiginosamente ma, purtroppo, è altrettanto vero che anche il numero di cyber-attacchi a livello globale si è moltiplicato. Se guardiamo a quanto il settore del commercio online si sia evoluto, non è difficile immaginare quanti utenti siano stati vittime di attacchi, frodi e furti di dati personali e bancari.

Per questo motivo inseriamo l’attenzione alla sicurezza nei trend di web hosting per il 2023, perché la sicurezza non può più essere considerata un valore accessorio e meno importante rispetto al costo di un servizio di hosting. In ottica di adattamento a questi trend, i provider di web hosting dovranno impegnarsi più che mai per migliorare la sicurezza dei loro servizi, anche in ottica di privacy e tutela dei dati personali.

Di fatto, non si tratta di una grossa novità, ma il tema della sicurezza non va in alcun modo tralasciato, soprattutto da chi valuta l’acquisto di servizi hosting per progetti medio/grandi o con molti visitatori.

Verso le soluzioni cloud

Le tendenze cambiano, i siti web hanno bisogno di essere sempre più performanti in modo da migliorare il loro ranking sui motori di ricerca e aumentare le loro visite. Per questo motivo, oltre che per le stesse questioni di sicurezza, sono le soluzioni cloud a riscuotere maggior successo. 

Le soluzioni di cloud hosting offrono una serie di vantaggi di cui, purtroppo, si sa ancora poco, ad esempio:

  • la flessibilità delle risorse a disposizione;
  • la scalabilità dei servizi di hosting basati su cloud;
  • la sicurezza che le soluzioni cloud garantiscono rispetto a quelle di hosting condiviso;
  • costi limitati che non compromettono le performance e le risorse a disposizione.

Le soluzioni cloud, di fatti, sono un compromesso ideale per il loro rapporto tra costi e benefici, ottime per chi ha bisogno di qualcosa in più rispetto ad un hosting condiviso ma non vuole sostenere i costi di un server dedicato.

Puoi dare un’occhiata al nostro servizio cloud più venduto cliccando qui.

L’https diventa uno standard

Già dal 2018, Google Chrome (il browser più diffuso al mondo) ha introdotto una funzionalità legata alla sicurezza degli utenti iniziando a segnalare come “non sicuro” ogni sito che non possedesse un protocollo https. L’essere “non sicuri” rappresenta, di conseguenza, un grande limite per i siti web che puntano a far crescere la loro notorietà.

Dal lato dei clienti, dato questo cambiamento, quando si sceglie un servizio di hosting vale la pena puntare ad una soluzione che comprenda anche la possibilità di attivare un Certificato SSL, limitando il rischio di trovarsi senza la possibilità di garantire al proprio sito il protocollo https.

Nei pacchetti hosting di HostingPerTe, sia hosting condiviso che hosting VPS, trovi sempre un Certificato SSL incluso nel prezzo dell’hosting: questo fa capire quanto ci teniamo a fornire un servizio completo e sicuro ai nostri clienti.

La comodità dei servizi gestiti

Più sì va avanti, più fare business online richiede una serie di compiti in più. Per questo motivo, i servizi di Hosting Gestito consentono di delegare al proprio provider di web hosting la totale cura dei propri servizi. Trattandosi di servizi piuttosto complessi da gestire, soprattutto in caso di problematiche, affidare il controllo del proprio hosting ad un team di professionisti che se ne prenda cura è sicuramente un’ottima soluzione per evitare perdite di tempo proteggendo anche il proprio investimento.

Per questo motivo, includiamo con i nostri servizi di hosting, la possibilità di scegliere un servizio di gestione completa (o semi-completa) dei servizi in modo da garantire ai nostri clienti la possibilità di lasciare a noi la cura e l’ottimizzazione dei propri servizi.

Costi flessibili e più convenienti

Data anche la concorrenza che lo sviluppo di questo mercato ha creato tra i provider di web hosting, un trend di web hosting per il 2023 sarà sicuramente quello della competitività dei prezzi. Soprattutto nel caso delle soluzioni di hosting condiviso e cloud (come i VPS), i servizi in linea generale sono già piuttosto economic e data la flessibilità che questo tipo di servizi garantisce, possiamo presumere che la scelta tra servizi economici ma performanti sarà piuttosto ampia.

In sintesi: i 5 principali Trend di Web Hosting per il 2023

  1. Più attenzione alla sicurezza offerta dai provider e dai servizi di hosting;
  2. le soluzioni cloud prenderanno piede rispetto alle soluzioni fisiche come i server dedicati;
  3. il certificato SSL (o protocollo https) diventerà un must-have per chiunque abbia un sito web;
  4. servizi gestiti avranno sempre più importanza data la complessità di gestione dei complessi sistemi di hosting;
  5. costi generali dei servizi di hosting diventeranno sempre più flessibili dato l’avvento di queste soluzioni scalabili e flessibili anch’esse.
5/5 - (2 votes)

You may also like