Come trasferire un dominio o cambiare un name server

domini e name serverLa titolarità di un dominio consente una serie di operazioni che vanno oltre la creazione di un sito web.  Il titolare di un dominio prima o poi si trova a dover effettuare operazioni legate al suo trasferimento presso un altro registrar o a dover effettuare la modifica del name server.  In questo articolo spiegheremo quali sono le differenze tra queste due operazioni.

 

 

 

Cosa sono i registrar?

Il Registrar non è altro che un fornitore di servizi Internet che ha sottoscritto un contratto con il Registro tramite il quale può gestire i domini .it.  L’utente che decide di acquistare un determinato dominio deve rivolgersi al Registrar tramite il quale potrà sottoscrivere un contratto per l’uso esclusivo del dominio per l’intero periodo (i.e. un anno).

In genere il registrar ed il fornitore di spazio hosting sono la stessa azienda, ma questa non è una regola imprescindibile. E’ infatti possibile acquistare un dominio da un Registrar ed uno spazio hosting presso un altro Hosting provider.  In questo caso occorrerà semplicemente modificare il name server.

 

 

 

Perché trasferire un dominio?

I motivi che possono spingere un’azienda a trasferire il proprio dominio possono essere diversi.  Di seguito elenchiamo i più comuni.

  • Vuoi una gestione unificata del dominio e dello spazio host da parte di una stessa azienda.
  • Hai acquistato un dominio registrato da un registrar diverso.
  • Hai venduto un nome a dominio e devi trasferirlo all’acquirente.

 

 

 

Prerequisiti per un trasferimento di dominio

Prima di procedere al trasferimento di un dominio è opportuno accertarsi che sussistano i seguenti requisiti:

  • Il dominio deve avere più di 60 giorni e non deve essere stato oggetto di altri trasferimenti nei 60 giorni precedenti.
  • Informarsi se, contestualmente al trasferimento, è necessario effettuare anche una modifica del name server.
  • In alcuni casi è necessario anche un codice di autorizzazione e rimuovere la protezione WHOIS prima di poter effettuare il trasferimento.

 

 

 

Il processo di trasferimento del dominio

La richiesta di trasferimento deve essere inoltrata al Registrar attuale.  La procedura di trasferimento non è univoca ma cambia in base al registrar titolare dell’operazione.  Il trasferimento in genere richiede pochi giorni e prevede diversi check tesi a dimostrare la titolarità del dominio ed a prevenire trasferimenti non autorizzati.

 

 

 

Cos’è un Name Server?

Il name server è un server che traduce i nomi a dominio in indirizzi IP. In altre parole comunica dove il nome a dominio è situato nella rete internet.

 

 

 

Trasferimento dei name server

Trasferire un name server significa puntare un dominio verso un Host specifico. Un esempio di name server è il seguente:

ns1.iltuodominio.it

ns2.iltuodominio.it

Per modificare il name server attuale occorre semplicemente modificare le informazioni legate al name server ed associarle al nuovo Host.

I name server consentono, quindi, di puntare il proprio dominio verso un web host specifico, mentre il trasferimento del dominio ha a che fare con i Registrar.

 

 

 

You may also like