Redirect: cos’è e come effettuarlo

Quando un sito Web è nuovo, la necessità di un redirect può sembrare strana.

Un sito Web creato da poco con poche pagine è abbastanza semplice da gestire, ma nel tempo i siti Web crescono.

Man mano che aggiungi più pagine e crei più categorie, inizi ad avere più URL da gestire.

Potresti arrivare ad avere URL più complessi di quanto desideri o pagine che non funzionano bene e che dovrebbero essere rimosse o combinate con altre.

Quasi tutti i proprietari di siti Web dovranno affrontare la necessità di impostare un redirect.

Read More

Quando utilizzare il redirect 301

Quando si cambia il dominio di un sito nasce l’esigenza di attivare un codice di stato del protocollo http che informi il client che l’indirizzo richiesto è stato modificato in maniera permanente e che reindirizzi l’utente sull’URL corretto.
In questo articolo vedremo come funziona un redirect di tipo 301 e quali i vantaggi ai fini SEO.

Read More

Modi diversi per effettuare un redirect

RedirectAgli inizi tutto è piuttosto semplice. Il tuo sito è composto solo da poche pagine ed il tuo URL è ben strutturato.  Con il tempo, però, il numero di pagine aumenta ed il numero di URL si adegua di conseguenza. Può accadere che alcune pagine vengano eliminate o che tu decida di semplificare la struttura dei tuoi URL.  Può anche accadere che tu decida di acquistare dei nuovi domini sui quali vuoi reindirizzare il tuo sito.  Il redirect diventa quindi necessario. Nel seguente articolo analizzeremo le varie tipologie di redirect disponibili ed alcuni casi in cui è opportuno utilizzarlo.

Read More