Che cosa è il Redemption Period?

nome dominioTutte le estensioni di dominio hanno un ciclo di vita.

Durante questo ciclo di vita, i domini attraversano periodi diversi.

Quando si arriva alla scadenza del dominio, inizia il Redemption Period, ovvero un periodo di tempo variabile a seconda del tipo di estensione del dominio che, in caso di mancato rinnovo, porta alla cancellazione del dominio dal Registro.

Il redemption period è preceduto da una Renewal Grace Period (RGP), il momento durante il quale l’intestatario di un dominio può rinnovare un dominio scaduto al normale costo di rinnovo.

Anche in questo caso, la durata del periodo dipende dall’estensione del dominio, ma di norma si attesta tra i 10 e i 40 giorni.

Una volta trascorso questo periodo, si arriva al Redemption Period.

A questo punto, il dominio non può essere rinnovato come di consueto ed è necessario avviare un processo di recupero del dominio.

Questa procedura, chiamata Restore, ha un costo aggiuntivo: a seconda dell’estensione, il costo del ripristino può includere o meno il prezzo del rinnovo.

Quanto dura il Redemption Period?

Come già anticipato, questo periodo può variare a seconda dell’estensione del dominio.

Nella maggior parte dei casi il Redemption Period dura 30 giorni dalla fine del RGP.

È questo il caso delle estensioni .it, .com, .net, .org, .info.

Nel caso dell’estensione .eu, questo periodo può durare fino a 40 giorni dalla scadenza, saltando quindi il Grace Period.

Come posso sapere se il mio dominio è nel Redemption Period?

Per scoprire se il tuo dominio è entrato in questa fase, devi accedere al pannello di gestione del dominio e visualizzarne lo stato.

Se il dominio è nel redemption period, sarai in grado di vedere il suo stato, oltre che la data di registrazione del dominio e quella di scadenza.

Puoi anche verificare se il dominio si trova in questo stato eseguendo una ricerca WHOIS su di esso e controllando il parametro “Status del dominio”.

Come rinnovare un dominio in Redemption?

Per quanto riguarda i domini che si trovano nel Grace Period, solitamente il rinnovo è garantito al prezzo normale di rinnovo per quel particolare dominio.

Se invece il dominio si trova in Redemption, sebbene sia ugualmente possibile rinnovarlo, avrà un prezzo maggiorato rispetto al normale.

Ad ogni modo, è sempre consigliabile contattare la nostra assistenza clienti.

Cosa succede se non rinnovo il dominio durante il Redemption Period?

Una volta terminato il Redemption period, si arriva al pending delete ovvero il momento in cui il rinnovo si trasforma in eliminazione. Questa fase può durare fino ad un massimo di 5 giorni, passato il quale il dominio ritorna sul mercato. Durante questo stato, il dominio non può essere rinnovato e se vuoi registrarlo, dovrai aspettare che il dominio venga cancellato e rilasciato automaticamente. Per ovviare a questo, l’unica cosa da fare è rinnovare per tempo il dominio, prima ancora che entri in Redemption.

Se hai bisogno di aiuto o vuoi maggiori informazioni, contatta il nostro supporto tecnico all’indirizzo mail o al numero +3906452216038, troverai un team di esperti in grado di rispondere ad ogni tua esigenza.

Estensione di dominio: è importante scegliere quale utilizzare?

nome dominioUn’estensione di dominio è la combinazione di caratteri che seguono il punto in un indirizzo web.

Esistono molte altre estensioni di dominio oltre alle più conosciute .com, .net e .org.

In questo articolo, daremo uno sguardo al gruppo principale di estensioni di dominio, come ad esempio .com, .info, .net e .org, nonché ad altre estensioni di dominio disponibili nel caso in cui il nome di dominio che desideri sia già stato preso.

Read More

Redirect: cos’è e come effettuarlo

Quando un sito Web è nuovo, la necessità di un redirect può sembrare strana.

Un sito Web creato da poco con poche pagine è abbastanza semplice da gestire, ma nel tempo i siti Web crescono.

Man mano che aggiungi più pagine e crei più categorie, inizi ad avere più URL da gestire.

Potresti arrivare ad avere URL più complessi di quanto desideri o pagine che non funzionano bene e che dovrebbero essere rimosse o combinate con altre.

Quasi tutti i proprietari di siti Web dovranno affrontare la necessità di impostare un redirect.

Read More

Come effettuare il trasferimento di un dominio

Acquistare un dominioI motivi per cui potresti aver bisogno di spostare il tuo sito Web su HostingPerTe e, di conseguenza, trasferire il tuo dominio, possono essere svariati: aver trovato dei prezzi vantaggiosi, un’interfaccia utente migliore, o semplicemente dei servizi offerti che rispondono meglio alle tue esigenze.

In ogni caso, il trasferimento del tuo dominio è un processo semplice ma alquanto intricato e solitamente richiede diversi giorni per il completamento mentre aspetti che tutte le parti coinvolte approvino il trasferimento.

Per questo, abbiamo pensato ad una guida da seguire per effettuare il trasferimento nel modo più corretto.

Read More

Cose da fare quando si cambia il nome del dominio

da vecchio a nuovo dominioI motivi che possono giustificare la modifica del nome del proprio dominio sono diversi.  Può capitare che si decida di cambiare il nome del brand aziendale o che si cambi addirittura l’oggetto della propria attività.  Qualunque siano le motivazioni è importante che non si commettano errori che possono compromettere la credibilità del sito e/o dell’azienda.  Seguono alcuni utili consigli rivolti a coloro che intendono cambiare il nome del proprio dominio.

Read More