Soluzione e-commerce per WordPress. Criteri ed opzioni

Ecommerce wordpressIl detto “il diavolo nasconde la coda nei dettagli” sembra trovare una perfetta corrispondenza nell’implementazione di un e-commerce tramite WordPress.  Scegliere un plug-in e-commerce senza che sia stato effettuato uno studio preliminare può creare non pochi problemi.  Una fase di studio è di progettazione è di fondamentale importanza se si vuole evitare di commettere errori che possono alla lunga pregiudicare la riuscita della nostra idea imprenditoriale.  Nel post di oggi illustreremo gli aspetti principali da analizzare durante la scelta della nostra soluzione e-commerce. Concluderemo l’articolo con una lista dei migliori plug-in e-commerce al momento presenti sul mercato.

 

Prezzo

Creare un e-commerce con funzionalità minime non richiede nessun tipo di investimento. La maggior parte dei plug-in e-commerce in circolazione sono gratuiti. Ma se intendiamo utilizzare alcune funzionalità particolari allora dovremmo mettere mano al portafogli e deputare parte del nostro budget all’acquisto di determinate estensioni.  Studiare con attenzione eventuali funzionalità aggiuntive e compararle con quelle offerte da altri plug-in e-commerce è una delle attività da svolgere durante la nostra fase di studio.  Creare una tabella sinottica che confronti prezzi, funzionalità, pro e contro di ciascuna estensione in funzione delle esigenze sia presenti che future consentirà di effettuare la scelta migliore e di evitare di spendere più del dovuto.

 

 

RWD – Design responsivo

Lo abbiamo sentito ripetere più di una volta; I tempi sono cambiati e trascurare il fatto che sempre più utenti navigano ed effettuano acquisti tramite tablet e/o smartphone significa perdere gradualmente ed inesorabilmente terreno ponendo una pesante ipoteca sui nostri futuri fatturati. 

La soluzione e-commerce che andrai a scegliere dovrà essere in grado di adattarsi graficamente in modo automatico al dispositivo sul quale verrà visualizzato. Sia desktop che portatile. 

 

 

Facilità d’uso

Chi è alle prime armi crede che l’implementazione di un e-commerce nasca e finisca nell’upload del plug-in stesso. Non è proprio così. Le attività da svolgere in back office sono molteplici; Tracciare gli ordini, gestire l’inventario, rimuovere i prodotti obsoleti, modificare i prezzi sono solo alcune delle attività da svolgere regolarmente.  Per questo motivo è importante valutare in che modo il nostro plug-in gestisca queste attività e la facilità d’uso delle interfacce per ognuna di esse.

 

 

Pagamenti

In diverse occasioni mi è capitato di visitare siti graficamente accattivanti di facile consultazione per poi arrivare al check-out e trovarmi con opzioni di pagamento limitate.  Un esempio abbastanza comune è l’impossibilità di gestire pagamenti tramite PayPal.
Assicurarsi che il plug-in offra molteplici modalità di pagamento in modo tale da rispondere alle diverse esigenze dei futuri clienti.

 

SEO

Scegliere un plug-in in grado di implementare e supportare le varie strategie SEO che porrete in essere.  La soluzione e-commerce deve consentire l’inserimento di meta data per le categorie e per i tag, supportare l’HTML5, i meta titoli e le meta descrizioni per ogni prodotto inserito.

 

 

Sicurezza

Mai trascurare la sicurezza del proprio sito. Subire un attacco e perdere dati importanti significa compromettere il futuro della propria attività. Immagina, per esempio, quali sarebbero le conseguenze legate al furto di dati legati alle carte di credito dei tuoi clienti.

Cercare un plug-in con soluzione PCI DDS per la gestione delle carte di credito.  PCI è un acronimo che sta per Payment Card Industry e DDS per Data Security Standard.

 

 

Funzionalità

Elenchiamo di seguito alcune funzionalità che un buon plug-in deve offrire:

  • Supporto movimento magazzino
  • Gestione Clienti
  • Gestione degli ordini
  • Creazione Rapporti
  • Implementazione e gestione programmi di affiliazione
  • Gestione prezzi per categoria
  • Gestione estensioni ed integrazioni

Valutare, inoltre, quali saranno le funzionalità che potrebbero servirci non solo nell’immediato ma anche quando il sito raggiungerà volumi di traffico importanti e necessiterà di funzionalità aggiuntive.

Un maggior volume di traffico comporta l’uso di maggiori risorse.  Installare il CMS su un server non idoneo può compromettere le performance del sito e risultare in penalizzazioni a livello di indicizzazione. E’ imperativo affidarsi ad un provider affidabile con una struttura consolidata ad alta scalabilità.

 

 

Supporto

Prima o poi arriva il momento in cui ci si trova a dover dare risposta ad un problema tecnico legato al proprio e-commerce.  Poter contare su una comunità più o meno vasta capace di fornire le risposte ai nostri problemi è fondamentale.  Visitare i forum legati ai plug-in selezionati e capire qual è quello maggiormente seguito e con la comunità di utenti più estesa. Per altre problematiche, di altra natura, è ovviamente sempre possibile rivolgersi al supporto del proprio provider.

 

 

Lista plug-in

Ora che si conoscono quali sono gli aspetti da analizzare riportiamo una lista non esaustiva di alcune piattaforme e-commerce:

WooCommerce

Ottimo plug-in che consente di implementare in brevissimo tempo un e-commerce professionale.

Di facile utilizzo ed esteticamente accattivante ha inclusa un’estensione per i pagamenti online.  Grazie all’alto numero di estensioni disponibili ed ai 6 milioni di download è da molti considerata la soluzione e-commerce migliore.

 

Easy Digital Downloads

Soluzione adatta a coloro che intendo offrire prodotti digitali (pdf, temi, plug-in, file video e audio, ecc.). Ha una interfaccia intuitiva ed è contraddistinto da alcune peculiarità legate ai prodotti digitali (ad esempio la possibilità di controllare la scadenza delle licenze software degli articoli acquistati).

 

iThemes Exchange

Utilizzato da coloro che oltre all’e-commerce necessitano di una soluzione per gestire eventuali sottoscrizioni degli utenti. Ha una interfaccia molto semplice e può essere implementato in pochi minuti.

La soluzione basic è gratuita.

 

MarketPress

MarketPress è graficamente ben fatto, sicuro e facile da utilizzare. Gestisce la maggior parte delle modalità di pagamento ed offre un vasto numero di temi e di stili tra cui scegliere.

 

Cart66

Facilità d’uso, varie tipologie di prodotti, gestione magazzino, gestione valute, integrazione programma di affiliazione e molto altro. Un e-commerce a tutto tondo che segue le orme del ben più famoso WooCommerce.

 

 

Cosa possiamo fare per voi

Qualunque sia la vostra scelta, HostingPerTe offre ai propri clienti diversi pacchetti ideati specificamente per garantire le massime prestazioni e facilità d’uso per i CMS più diffusi. I pacchetti sono hostati su server specificatamente configurati in base alle specifiche tecniche di ogni CMS.

Soluzione e-commerce per WordPress. Criteri ed opzioni
Dai un voto a questo articolo.
Condividi

You may also like