Pro e contro di cPanel su VPS

Sebbene sia possibile configurare una piattaforma di hosting VPS senza cPanel, alcuni utenti trovano utile disporre di un pannello di controllo a cui possano accedere da un browser e modificare come meglio credono.

L’utilizzo di cPanel consente di automatizzare e gestire la maggior parte delle attività relative all’amministrazione del sistema, ma può anche essere restrittivo per gli utenti che desiderano personalizzare i propri server in modi particolari.

In questo articolo, discuteremo i pro ed i contro dell’utilizzo di cPanel su VPS.

cPanel su VPS

cPanel è un pannello di controllo proprietario utilizzato per server basati su Linux.

Contiene una miriade di funzionalità tra cui web hosting, gestione della posta elettronica, gestione del database e amministrazione del DNS.

Come accennato in precedenza, è possibile trovare una piattaforma VPS che non includa cPanel.

Queste piattaforme generalmente sono costituite da un server virtuale bare-bone configurato con solo i servizi e le applicazioni più basilari.

Se scegli una piattaforma VPS con cPanel, sarai in grado di accedere a molti strumenti avanzati di configurazione e amministrazione del sistema dall’interfaccia cPanel.

Da cPanel puoi gestire i file del tuo sito web, modificare i record DNS, accedere alle tabelle del database e molto altro.

cPanel supporta anche plugin, parti di software aggiuntivi che aggiungono nuove funzionalità al tuo server.

Un esempio di tale plugin è Softaculous, un programma di installazione di applicazioni che rende l’installazione di nuovi software come WordPress un gioco da ragazzi.

Pro di cPanel su VPS

  • GUI: L’aspetto principale di cPanel che attrae la maggior parte degli utenti è la presenza di una GUI, o interfaccia utente grafica. È possibile accedere a questa GUI tramite browser sia da computer che da dispositivi mobili, rendendola più facile da usare rispetto alla tradizionale interfaccia a riga di comando. Ciò rende la modifica del server e dei siti Web molto più accessibile e facile da capire.
  • Gestione DNS: quando cPanel è installato sul tuo server, gestisce tutti i record DNS per i tuoi vari nomi di dominio in un formato GUI facile da usare. Puoi facilmente rivedere, modificare o eliminare i record DNS esistenti tramite lo strumento Editor.
  • Gestione del database: cPanel include anche un solido sistema di gestione del database chiamato phpMyAdmin. Consente agli utenti di creare, modificare e gestire database MySQL da utilizzare in siti Web e altre applicazioni in un formato GUI organizzato. Ciò è particolarmente utile per gli utenti che non hanno familiarità con la programmazione MySQL.
  • Gestione della posta elettronica: Un’altra caratteristica di cPanel è la webmail, un tipo di client di posta elettronica basato su browser. Questo strumento di gestione della posta elettronica lato server consente agli utenti di creare un certo numero di indirizzi e-mail associati ai domini allegati al proprio account cPanel. Invece di affidarti a un servizio di posta elettronica di terze parti come Gmail, puoi utilizzare il tuo nome di dominio per inviare e ricevere e-mail. Inoltre, cPanel fornisce robusti filtri antispam che aiutano a mantenere la tua casella di posta libera da posta indesiderata e malware.
  • Softaculous: Un componente aggiuntivo di cPanel, Softaculous è un programma di installazione di applicazioni facile da usare che consente agli utenti di installare varie applicazioni con il semplice click di pochi pulsanti. WordPress, Joomla!, Drupal e altro sono tutti disponibili su Softaculous. Puoi anche utilizzare Softaculous per gestire le tue applicazioni installate, rendendo facile vedere a colpo d’occhio quali applicazioni hai installato in un dato momento.
  • Gestione dei file: Attraverso la funzione File Manager, gli utenti possono vedere i propri file e modificarli come meglio credono. Possono anche caricare file al di sotto di una certa dimensione direttamente sul server utilizzando il File Manager, scavalcando la necessità di una connessione FTP. Con la funzionalità di trascinamento della selezione, File Manager è un modo ideale per i nuovi utenti di gestire facilmente i file del proprio sito web.
  • Gestione delle risorse: cPanel ha funzionalità di monitoraggio delle risorse integrate, come l’utilizzo dello spazio su disco e il consumo di larghezza di banda. Queste funzionalità rendono facile vedere se il tuo server sta lavorando per fornire risorse sufficienti per i tuoi siti Web e visitatori.
  • WHM: Le installazioni di cPanel su piattaforme VPS includono anche lo strumento Web Host Manager. Questa funzione consente al proprietario del server di creare facilmente nuovi account cPanel per ospitare siti aggiuntivi, nonché di modificare le impostazioni del server non incluse nell’interfaccia standard di cPanel.

Contro di cPanel su VPS

  • Limitazioni software: l’installazione di cPanel sul server può entrare in conflitto con alcune applicazioni che hanno funzionalità sovrapposte. Inoltre, cPanel non supporta tutti i sistemi operativi.
  • Dispendioso in termini di tempo: alcuni ritengono che l’uso dei menu della GUI richieda troppo tempo e preferirebbero eseguire attività in un’interfaccia a riga di comando. Questo è generalmente il caso degli utenti più esperti con attività basate sulla riga di comando.
  • Organizzazione dei file non standard: la struttura dei file di cPanel è diversa da quella dei sistemi operativi Linux predefiniti, il che può creare confusione quando si passa da o verso una piattaforma diversa.
  • Software proprietario: come software proprietario, cPanel supporta una personalizzazione limitata. Questo è potenzialmente problematico per gli utenti che desiderano eseguire personalizzazioni più avanzate per la gestione di DNS e database.
  • Costo: cPanel non è un software gratuito e, in quanto tale, alcuni utenti potrebbero trovare il costo proibitivo o preferirebbero risparmiare denaro gestendo l’amministrazione del sistema con metodi alternativi.
  • Sicurezza: Rendendo il pannello di controllo del tuo server facilmente accessibile tramite un browser, stai rendendo il tuo server potenzialmente vulnerabile ai tentativi di hacking e ad altri metodi di intrusione.

 

Se hai bisogno di aiuto o vuoi maggiori informazioni, contatta il nostro supporto tecnico all’indirizzo mail o al numero +3906452216038, troverai un team di esperti in grado di rispondere ad ogni tua esigenza.

Rate this post

You may also like