Plugin WordPress per il revenue share

plug-in revenue shareUn metodo intelligente per far crescere il proprio blog o sito consiste nell’avvalersi della collaborazione di figure esterne retribuite elargendo parte dei guadagni percepiti. Il modello Revenue share è un modello di business consolidato che porta vantaggi sia al gestore del sito che ai professionisti freelance. Vediamo insieme come funziona e quali sono i plug-in WordPress in grado di supportare questo tipo di attività.

 

 

 

Benefici per chi contribuisce

Blogger e content writers hanno la possibilità di incrementare i propri guadagni utilizzando una formula semplice e garantita. La divisione degli utili (sharing) può essere del 50% (l’altro 50% va al gestore del sito) fino ad arrivare al 100%.

Tramite i plug-in di revenue share i contributori non ottengono solo una retribuzione, ma anche dei backlink utili alla propria attività.

 

 

Benefici per il proprietario del sito

Avere un plug-in in grado di promuovere e gestire il revenue share innanzitutto è un incentivo a contribuire allo sviluppo del tuo blog. È inoltre un modo per effettuare un investimento a costo zero.

Segue una selezione dei migliori plug-in per l’implementazione del revenue share sul tuo sito o blog.

 

 

 

Post Pay Counter

Uno dei plug-in WordPress più conosciuti ed utilizzati. Grazie alla possibilità di configurazione avanzate è possibile scegliere tra diverse tipologie di remunerazione.

Caratteristiche principali:

  • Pagamenti in funzione del numero di post, di parole per articolo, di visite individuali, per commenti ricevuti, ecc.
  • Tutte le impostazioni vengono salvate all’interno del sito. Non occorre avvalersi del supporto di aziende terze.
  • Personalizzazione in funzione dei collaboratori.
  • Settaggi pubblici e privati.
  • Versione Pro consente l’uso di PayPal, Google analytics, storico pagamenti, ecc.

 

 

Post Profit Stats

Monitora il numero di visite di ogni articolo e lo moltiplica per la tariffa base impostata dall’amministratore. Ad esempio se decidi di pagare € 3 per ogni 1000 visite, nelle impostazioni devi inserire € 0.003 (0.003 x 1000 visite = € 3). Due le versioni disponibili:

Versione Gratuita

  • Gestisce fino ad un massimo di 10 autori
  • Consente di impostare una tariffa unica per tutti gli autori
  • Dati conservati sul tuo sito/blog

Versione Pro

  • Numero autori illimitato
  • Tariffe diverse
  • Brandizzabile
  • Dati conservati in un database dedicato per evitare rallentamenti del sito.

 

 

Author Page Views

Il Plug-in meno complesso tra quelli elencati.

Caratteristiche:

  • Utile solo se gestisci un numero limitato di autori.
  • Impostazioni personalizzate delle remunerazioni.
  • Gli autori possono visualizzare le statistiche relative agli articoli pubblicati.
Condividi

You may also like