I plug-in WordPress più utilizzati

I migliori plug-in WordPressI plug-in sono strumenti indispensabili per chiunque intenda aumentare le funzionalità del proprio sito web o blog in maniera semplice e veloce.   I plug-in WordPress disponibili superano le 45 000 unità; come scegliere quello giusto?

Fortunatamente i plug-in possono essere raggruppati in categorie e, grazie alle recensioni da parte di una vastissima community di utilizzatori, è possibile capire in anticipo se lo strumento che si sta per scaricare è funzionale alle proprie esigenze.

In questo articolo analizzeremo i plug-in maggiormente utilizzati che consigliamo di prendere in considerazione.

 

 

 

 

 

Yoast SEO   

Yoast

Se cerchi un modo per ottimizzare il tuo sito ai fini SEO, Yoast è il plug-in che fa al caso tuo.  Non solo migliora il posizionamento del sito in funzione di determinate parole chiave, ma fornisce anche informazioni utili sulle strategie di ottimizzazione aggiornate con le più recenti modifiche apportate agli algoritmi dei principali motori di ricerca.

 

 

 

Contact Form 7  

Contact Form

Come dice il nome stesso, Contact Form consente la creazione di form di contatto in maniera veloce.  L’uso del plug-in è alla portata anche di neofiti e non richiede competenze tecniche avanzate. 

 

 

 

Akismet 

akismet

Plugin-in in genere installato di default su tutte le installazioni WordPress.  Tutto quello che occorre fare per proteggere il proprio sito dallo spam è attivarlo.

 

 

 

W3 Total Cache   

W3 Total Cache

Se intendi migliorare la velocità del tuo sito la strada da seguire è quella del caching.  W3 Total Cache serve proprio a questo.  Una volta installato ed attivato noterai una maggiore velocità di apertura delle pagine del tuo sito ed un miglioramento generale delle performance.

 

 

 

Smush Image Compression  

Smush Image Compression

Niente di meglio di una buona immagine per carpire l’attenzione dei propri visitatori. Dimensioni eccessive delle immagini possono comportare, però, un rallentamento dell’apertura delle pagine del sito con tutte le conseguenze del caso (i.e. percentuale di abbandono del sito elevata, ecc.).  Grazie a Smush Image è possibile ridurre le dimensioni delle immagini senza comprometterne la qualità.

 

 

 

WordFence   

WordFence

La sicurezza del proprio sito è un aspetto da non sottovalutare.  WordFence è sicuramente un tool da inserire nel proprio arsenale.  Alcune delle funzionalità di questo noto plug-in sono legate alla scansione di malware, la protezione in fase di login, protezione firewall e molto altro.  Un plug-in multifunzione consigliatissimo.

 

 

 

JetPack   

JetPack

Plug-in creato dal team di sviluppo di WordPress (Automattic).  Un tool diverso dai plug-in tradizionali che offre un ampio range di estensioni legate alla sicurezza, alla condivisone sui social, al miglioramento delle performance del sito, all’ottimizzazione delle immagini e molto altro.

 

 

 

Redirection  

Redirection

Uno dei plug-in di re indirizzamento più utilizzati.  Grazie a redirect potrai modificare i permalink di determinate pagine o post e portare i visitatori sulla pagina del sito aggiornata.  Utile anche nel caso in cui occorra migrare le proprie pagine o post dal vecchio al nuovo sito.

 

 

 

WooCommerce   

Woocommerce

Vuoi creare un e-commerce? Ecco il plug-in che fa per te.  Compatibile con la maggior parte dei temi WordPress.  Plug-in alla base del 30% dei negozi online.

 

 

 

Limit Login Attempts  

Limit Login Attempts

Il punto debole principale di qualsiasi sito è l’accesso al suo back end.  Limitarne l’accesso è un’operazione assolutamente da porre in essere e Limit Login fa proprio questo; grazie a questo plug-in è possibile bloccare quegli utenti che hanno effettuato un numero eccessivo di tentativi di login non andati a buon fine.

You may also like