Panoramica di siti prima che la loro valutazione superasse il miliardo di dollari

Vi siete mai chiesti come fossero inizialmente i siti web che oggi valgono miliardi di dollari? In questo articolo mostreremo i più famosi.

 

 

 

 

Uber

Versione del sito nel 2011. Oggi vale 60 miliardi di dollari.

 

Airbnb

Versione del sito nel 2010. Oggi vale 29 miliardi di dollari

 

 

Flipkart

Versione del sito nel 2008. Oggi vale 21 miliardi di dollari. Il corrispettivo Indiano di Amazon.

 

 

Palantir

Versione del sito nel 2011. Oggi vale 20 miliardi di dollari

 

 

Pinterest

Versione del sito nel 2012. Oggi vale 10,4 miliardi di dollari. Poche le modifiche apportate al sito originario

 

 

Stripe

Versione del sito nel 2011. Oggi vale 9,2 miliardi di dollari. Look minimalista per la prima versione del sito

 

 

Slack

Versione del sito nel 2014. Oggi vale 5 miliardi di dollari. Inizialmente conosciuta come Tiny Speck riesce ad ottenere fondi per 840 milioni di dollari per poi entrare nel club delle Unicorn.

 

 

Wish

Versione del sito nel 2013. Oggi vale 3 miliardi di dollari

 

 

CoinBase

Versione del sito nel 2012. Oggi vale 1,6 miliardi di dollari. Portafoglio e scambio cripto valuta quando il bitcoin valeva 13 dollari rispetto ai 7000 di oggi.

 

 

Infor

Versione del sito nel 2010. Oggi vale 10 miliardi di dollari

 

 

Instacart

Versione del sito nel 2012. Oggi vale 4,4 miliardi di dollari.

 

 

 

You may also like