Monitoraggio del tempo di attività del server per operazioni IT di successo

uptimeOggi più che mai, il tempo di attività del server è fondamentale per il corretto funzionamento di qualsiasi azienda. 

Diamo un’occhiata a cos’è il tempo di attività del server e perché è così importante per le organizzazioni digitali.

 

 

Cos’è il tempo di attività del server?

Il tempo di attività si riferisce al tempo in cui un sistema viene eseguito senza un arresto o un riavvio.

Il tempo di attività del server è la durata totale per la quale un server è completamente funzionante e in esecuzione. 

È una metrica utilizzata per denotare le prestazioni di un server.

 Il tempo di attività del server viene monitorato e misurato dagli strumenti di monitoraggio del server.

Qual è la differenza tra tempo di attività e disponibilità?

Tempo di attività e disponibilità sono spesso usati in modo intercambiabile anche se non sono la stessa cosa.

Il tempo di attività è la quantità di tempo in cui un server funziona correttamente ed è espressa in anni, mesi, giorni, ore, minuti e secondi.

Tuttavia, la disponibilità è la percentuale di tempo, in un intervallo di tempo specifico, durante il quale un server può essere utilizzato per lo scopo previsto.

Che cos’è una buona percentuale di disponibilità del server?

Quando il reparto IT o il provider di servizi gestiti (MSP) di un’azienda fornisce servizi IT all’azienda o ai suoi clienti, spesso si impegna a rispettare quello che è noto come contratto di servizio (SLA).

Lo SLA definisce ciò che gli utenti finali dovrebbero aspettarsi in termini di cose come la disponibilità del sistema, tra gli altri dettagli dell’erogazione del servizio.

Uno SLA è importante per un fornitore di servizi per guidare i propri processi interni definendo standard di prestazione chiari e misurabili.

Uno SLA di disponibilità del server specifica la quantità massima di tempo di inattività che un server può subire durante un determinato periodo di tempo, ad esempio un anno.

Anche se il raggiungimento del 100% di disponibilità potrebbe non essere possibile, un obiettivo del 99,99% di disponibilità del server potrebbe essere un obiettivo ragionevole.

Che cos’è un server ad alta disponibilità?

Quando un server è in grado di rimanere disponibile e funzionante per una percentuale di tempo molto elevata, viene chiamato server ad alta disponibilità.

Questo tipo di server viene in genere utilizzato per applicazioni business-critical in un’organizzazione.

Un server con una disponibilità del 99,999%, che si traduce in circa 5 minuti di inattività all’anno, è considerato un server ad alta disponibilità. 

Che cos’è la manutenzione del server?

La manutenzione del server è il processo per mantenere un server aggiornato e funzionante al massimo delle prestazioni.

I server sono la spina dorsale dell’infrastruttura IT di qualsiasi azienda, da cui dipendono processi cruciali.

La manutenzione del server garantisce che tutti i server funzionino al loro livello ottimale e siano privi di rischi per la sicurezza.

Alcune attività comuni di manutenzione del server dovrebbero essere eseguite periodicamente:

  • Mantieni aggiornato il sistema operativo (OS)
  • Controlla l’utilizzo del disco e rimani al di sotto del 90% della capacità del disco
  • Controlla l’utilizzo del server (ad es. CPU, RAM e utilizzo della rete)
  • Controlla i registri per errori hardware
  • Verifica che i backup funzionino correttamente

Monitoraggio del tempo di attività del server

L’integrità del server può essere ottimizzata monitorando il tempo di attività del server. 

Il monitoraggio aiuta a ridurre al minimo i costosi tempi di inattività con avvisi e report.

Strumenti di monitoraggio del server

Gli strumenti di monitoraggio del server monitorano le prestazioni del sistema controllando l’utilizzo della CPU, il consumo di memoria, l’utilizzo del disco e altro ancora. 

Questi strumenti consentono ai team IT di monitorare e identificare i problemi relativi alle prestazioni ed eseguire la manutenzione ordinaria per ottimizzare il tempo di attività del server.

Le capacità di gestione degli hosting provider consentono ai professionisti IT di monitorare in modo proattivo tutti i server, inclusi i server fisici e virtuali, per visualizzare le informazioni in tempo reale al fine di mantenere la disponibilità del server e mantenere il business senza intoppi.

Garantire un ottimo livello di uptime è un aspetto fondamentale per gli hosting provider per non creare disservizi che possano avere delle ripercussioni economiche per i propri clienti.

Se hai bisogno di aiuto o vuoi maggiori informazioni, contatta il nostro supporto tecnico all’indirizzo mail o al numero +3906452216038, troverai un team di esperti in grado di rispondere ad ogni tua esigenza.

You may also like