I migliori plug-in WordPress suggeriti dagli esperti di marketing

plug-in-wordpress-marketingUna delle peculiarità più apprezzate di WordPress è la facilità con la quale è possibile incrementare le funzionalità del proprio sito web tramite gli innumerevoli plug-in presenti in rete.  I plug-in sono paragonabili alle APP del tuo smartphone;  In pochi semplici passaggi e senza la necessità di scrivere neanche una riga di codice puoi arricchire il tuo sito con servizi e funzioni extra.

Il problema principale risiede, però, nell’enorme numero di plug-in disponibili;  Scegliere il plug-in giusto tra gli oltre 44 000 presenti in rete non è certo un compito facile, anche perché molti di questi non sono in grado di funzionare in maniera appropriata.  La scarsa attenzione nella loro progettazione li rende non solo inutili, ma deleteri per il nostro sito rallentandolo eccessivamente e compromettendo, di conseguenza, il ranking sui motori di ricerca.

La seguente lista stilata dai migliori marketer del web ti consentirà di avvalerti di ottimi strumenti di lavoro senza correre il rischio di commettere errori e di vanificare il tuo lavoro.

 

 

 

Share 

share

Come il nome stesso suggerisce, Share consente la condivisione dei contenuti del proprio sito web in maniera semplice e veloce.  Più i contenuti vengono condivisi e maggiore sarà il traffico generato dal tuo sito web.

 

 

Pretty Link 

prettylink

Pretty link consente di abbreviare e semplificare link eccessivamente lunghi e complessi facilitandone, in questo, modo la condivisione.

 

 

 

All In One SEO  

all-in-one-seo-pack

All in One Seo Pack è un prodotto davvero utile per il proprio sito WordPress, in grado di ottimizzare automaticamente articoli e pagine per i motori di ricerca.  Il programma lavora in maniera automatica sfruttando le potenzialità di WordPress e seguendo le indicazioni fornite dai motori di ricerca.

 

 

Optimizely  

optimizely

Ottimo plug-in per Test A/B.  Grazie a questo strumento potrai capire quale versione delle tue pagine funziona e quale, invece, non porta risultati soddisfacenti.

 

 

LiveComposer  

livecomposer

Grazie a Live Composer puoi creare template direttamente sulla pagina, senza passare per il back-end di WordPress.  Ottimo per creare blog post e guide.

Rate this post

You may also like