I migliori software di virtualizzazione

Applicazioni per la virtualizzazioneIn un articolo precedente abbiamo parlato di virtualizzazione e di macchine virtuali.  Analizzeremo ora le migliori applicazioni di virtualizzazione.

 

 

 

 

VirtualBox (Linux/Mac/Windows – Gratuito)   

Windows_8.1_on_OSX

Probabilmente l’applicazione più utilizzata.  Un successo legato al prezzo imbattibile (l’applicazione è gratuita) e al vasto numero di funzionalità di cui dispone.  Parametri e specifiche sono inseriti in file xml a tutto vantaggio della sua portabilità e facilità di condivisione delle cartelle.  Interessante, inoltre, la possibilità di installare software sulla macchina virtuale in grado di concedere privilegi extra alla macchina ospite per compiti quali la condivisione di file, condivisione di drive e periferiche.

 

 

 

Parallels  (Linux/Mac/Windows – $ 119,99)  

Parallel

Anche se conosciuta per la versione Mac, Parallel è in grado di virtualizzare sia i sistemi Windows che Linux.  Alcune funzionalità di rilievo riguardano la condivisione della clipboard, delle cartelle ed il pieno supporto di stampanti e periferiche.  

 

 

 

VMware  (Linux/Windows -Versione Base: Gratuita – Versione Premium: $ 189) 

VMware

Le versioni disponibili per gli utenti desktop sono VMware Player e VMware Workstation.  VMware Player è un tool gratuito rivolto a quegli utenti che fanno un uso non professionale della macchina virtualizzata e che non necessitano di funzionalità enterprise.  La versione Workstation, oltre ad avere le funzionalità della versione Player (i.e. creazione semplice della virtual machine, ottimizzazione hardware) aggiunge funzioni di clonazione della macchina, snapshot multipli del sistema operativo ospite e molto altro.

 

 

 

QEMU (Linux – Gratuito) 

QEMU

Potente strumento di virtualizzazione per sistemi Linux la cui architettura si rifà al sistema KVM (i.e. Kernel-based Virtual Machine).  QEMU esegue il codice direttamente sull’hardware del sistema ospite e supporta l’auto dimensionamento dei dischi virtuali.  La peculiarità principale di QEMU è la sua capacità di girare su sistemi ospite senza la necessità di ottenere privilegi amministrativi.  L’ideale per coloro che intendono creare macchine virtuali portatili.

 

 

 

Windows Virtual PC (Windows – Gratuito) 

virtual pc

Non una delle più utilizzate. Valida se si ha la necessità di utilizzare un software che funzioni con una versione datata del sistema operativo in uso (tipo Windows XP o Vista) oppure per testare la retro compatibilità di una nuova applicazione appena sviluppata.

I migliori software di virtualizzazione
Dai un voto a questo articolo.
Condividi

You may also like