Hosting Condiviso oppure server Cloud VPS ?

condiviso-hosting-oppure-vpsSettimane o mesi di duro lavoro ed il nostro sito web è finalmente pronto per essere pubblicato. Iniziata l’analisi del tipo del piano hosting ci troviamo, però, a dover decidere se optare per un Hosting Condiviso oppure se scegliere un server Cloud VPS.
Nell’articolo che segue cercheremo di dare risposta a questa domanda.

 

 

 

Hosting condiviso

L’hosting condiviso può essere paragonato ad un appartamento in un condominio.  Gli spazi comuni sono condivisi con altri condomini.
Non è possibile effettuare modifiche strutturali e siamo tenuti a sostenere i costi di manutenzione dello stabile.
Questo tipo di soluzione è la più comune tra coloro che decidono di adottare una piano a basso costo.
Il cliente tipo che sceglie una soluzione di questo tipo rientra in una delle seguenti categorie:

  • Ha iniziato da poco un’attività commerciale ed ha un budget prefissato non elevato.
  • Prevede un traffico limitato (circa 500 visitatori al giorno)
  • Necessita di un numero limitato di account email da assegnare ad uno staff composto da pochi individui.
  • Il sito funge solo da “vetrina” e non ha funzionalità avanzate (i.e alta interazione con i clienti, tools online, ecc).
  • Coloro che hanno questo tipo di esigenze possono tranquillamente affidarsi ad un hosting condiviso consapevoli di poter effettuare un upgrade delle risorse disponibili in qualunque momento.

 

 Vantaggi dell’hosting condiviso

  • E’ una valida opzione nel caso in cui occorra gestire pochi siti web e si cerchi una soluzione facile da gestire.
  • E’ Economico.
  • Non sono richieste competenze tecniche particolari per la manutenzione e/o la gestione.
  • E’ possibile aumentare lo spazio web disponibile in qualunque momento.
  • E’ possibile installare qualunque tipo di software.

 

 Svantaggi del piano condiviso

  • Numero limitato di risorse.
  • Le performance del tuo sito risentono dell’attività svolta da altri siti ospiti sullo stesso server.
  • Si è maggiormente esposti a rischi legati alla sicurezza.
  • Per alcune applicazioni può essere necessario dover configurare le impostazioni del firewall.

La buona notizia è che affidandoti ad hostingperte molti degli svantaggi su riportati sono stati eliminati.  Offriamo, infatti, una vasta gamma di soluzioni per soddisfare qualsiasi tua esigenza, unitamente alla massima stabilità e performance disponibili.

 

Server Cloud VPS

Gestire un server Cloud VPS (Server Privato Virtuale) è, invece, come vivere in un villino bifamiliare.
In questo caso siamo liberi di apportare le modifiche che vogliamo restando, però, sempre responsabili dell’area condivisa (anche se in maniere ridotta rispetto alla soluzione hosting condiviso).
Questa soluzione è adottata da quelle aziende che utilizzano applicazioni che necessitano di risorse avanzate  o che vogliono un grado di sicurezza per i dati presenti sul sito (o database) più elevato.
Ecco quando scegliere un hosting VPS:

•    Necessiti di effettuare modifiche ai file di sistema come php.ini per esempio.
•    Utilizzi applicativi che necessitano di risorse maggiori rispetto a quello di un hosting condiviso.
•    Prevedi un aumento significativo del traffico sul nostro sito.
•    Prevedi un aumento del personale e, di conseguenza, necessitiamo di uno spazio maggiore per la posta e molti più account.
•    Intendi gestire diversi siti web e/o blog.
•    Hai una azienda di sviluppo web e devi gestire un alto numero di siti.

 

 

 Vantaggi di un server Cloud VPS

  • Hai spazio e larghezza di banda maggiori.
  • Puoi effettuare upgrade o downgrade in qualunque momento.
  • Sei libero di effettuare le configurazione che vuoi come se il server fosse il tuo.
  • Puoi eseguire i tuoi file di batch per creare servizi multipli tramite accessi shell.
  • Hai un maggior numero di opzioni e di servizi….
  • Puoi, effettuando delle partizioni, personalizzare le configurazioni dei firewall.

 Svantaggi di un server Cloud VPS

  • Costi leggermente più alti.
  • Puoi aver bisogno di maggiore assistenza nella gestione del VPS.
  • Occorre prestare attenzione agli applicativi che si intende utilizzare in quanto potrebbero nascere delle incompatibilità con i sistemi virtualizzati.

 

 

Differenze

  • Risorse:  Uno spazio condiviso ha accesso ad un numero limitato di risorse mentre un VPS permette di gestire uno storage privato ed ha a disposizione maggiori risorse
  • Sicurezza: Il livello di sicurezza di un VPS è più elevato rispetto ad un hosting condiviso.

 

Quando è opportuno migrare da un hosting condiviso ad un server Cloud VPS?

Segue una lista non esaustiva dei casi in cui è opportuno valutare una migrazione su un VPS:

  • Le risorse CPU e RAM non sono più sufficienti.
  • Vuoi avere un controllo maggiore del tuo spazio e la possibilità di configurare secondo le tue esigenze i file di configurazione (php.ini, ecc).
  • Intendi aumentare il numero di email inviate (newsletter, più account, ecc).
  • Vuoi performance e stabilità di gran lunga superiori.
  • Vuoi poter contare su risorse che i tuoi concorrenti non hanno.
  • Vuoi avvantaggiarti di Servizi di accesso shell per server Linux e Desktop Remoto per server Windows.
  • Vuoi condividere il tuo spazio con i tuoi collaboratori per gestire in remoto i tuoi progetti.
  • Vuoi creare un cluster di VPS per avere ulteriori benefici in termini di performance, capacità oppure semplicemente per una maggior flessibilità operativa.
Dai un voto a questo articolo.
Condividi

You may also like