Google Alerts. Come sapere quando qualcuno parla di te

Google alert per tua reputazione in reteIl detto “Nel bene o nel male, purché se ne parli” è alquanto opinabile di per sé, e lo è ancora di più se il tuo sito web è parte integrante della tua attività imprenditoriale. Sapere cosa si dice sul web circa il tuo brand o azienda è di fondamentale importanza soprattutto in un contesto in cui le informazioni fasulle hanno vita piuttosto facile. Fin troppo spesso, infatti, sentiamo parlare di recensioni false pagate da competitor poco onesti il cui intento è quello di screditare ed eliminare la concorrenza.

 

 

 

Google Alert è un comodo ed utile strumento gratuito in grado, una volta configurato, di inviare un avviso (alert) ogni qualvolta una o più parole chiave (i.e. nome azienda, indirizzo e-mail, ecc.) vengono menzionate nella rete.

Le informazioni fornite dal tool vengono reperite dai tanti crawler utilizzati da Google per la scansione del web. Dati che, oltre ad essere forniti al motore di ricerca per la corretta indicizzazione dei siti, vengono utilizzati dall’applicazione per allertare tramite email l’utente che ne ha fatto richiesta ed il cui nome, brand o indirizzo di posta elettronica è stato menzionato all’interno di un forum, blog o sito web.

L’uso dell’applicazione è molto semplice. Appena si inserisce una parola chiave nel campo di ricerca è possibile da subito visualizzare una lista di siti che la contengono:

alert hostingperte

Una volta configurato, non appena Google rileverà una nuova citazione della parola impostata in un sito qualunque invierà una mail di allerta.

Clicca su Mostra opzioni per configurare in maniera corretta il tool

alert hostingperte

Fai attenzione a come inserisci le parole da ricercare. Nel caso in cui, ad esempio, la parola contenga dei punti (.) o più parole come nel caso di un URL allora occorrerà utilizzare i doppi apici; “www.hostingperte.it”.

Google Alerts non è ovviamente l’unico tool in grado di aiutarti nella gestione della tua reputazione sulla rete. Un’altra valida alternativa si chiama TalkWalkerAlerts.  Il tool dispone di più funzionalità ma, a differenza di Google Alerts, è a pagamento.

 

Google Alerts. Come sapere quando qualcuno parla di te
Dai un voto a questo articolo.
Condividi

You may also like