Festività in arrivo. Una checklist per non trovarsi impreparati

checklist ecommerce festivitàPer un e-commerce manager l’avvicinarsi delle festività significa dover gestire un carico di lavoro importante. Le festività si stima contribuiscano al fatturato annuale per circa il 20-30% e non è sicuramente opportuno trascurare i molteplici adempimenti da attuare. Vediamo insieme quali sono i principali.

 

 

 

 

Analisi dati dell’anno precedente

Per avere un’idea di cosa aspettarsi dalle prossime festività occorre effettuare una analisi dei dati dell’anno precedente. Filtra i dati di Google Analytics e controlla quanto segue:

  • Rapporta il traffico delle festività rispetto alla media annuale
  • Quali pagine hanno riscontrato un maggior interesse?
  • Quali prodotti sono stati quelli di maggior successo?
  • Quali sono state le keyword che hanno contribuito a convogliare gli utenti verso il tuo sito?
  • Quali sono stati i canali (ricerca, social, email, link da altri siti/blog) che hanno contribuito di più a creare traffico verso il sito?
  • Quali dispositivi i visitatori hanno utilizzato per navigare sul tuo e-commerce?

 

 

 

Crea un piano che identifichi sconti e promozioni

Anche se le persone sono predisposte all’acquisto ciò non significa che non siano interessate a risparmiare. I tuoi concorrenti molto probabilmente avvieranno campagne promozionali con l’intento di attirare il maggior numero di clienti. Tu non puoi essere da meno. Crea un piano che identifichi promozioni e target di riferimento. Il piano includerà anche i canali che utilizzerai per lanciare le tue campagne marketing.

 

 

 

Modifica il tuo sito

Così come la maggiorparte dei negozi fisici apportano delle modifiche alle proprie vetrine così anche chi gestisce un negozio virtuale deve preoccuparsi di proporre interfacce in tema con le festività in arrivo.

 

 

 

Rivedi la tua politica sui resi

A tutti è capitato di comprare un regalo poi rivelatosi errato (colore, taglia, ecc.). Il reso è un argomento di vendita importante che non va sottovalutato. Se la tua politica dei resi può essere considerata poco permissiva valuta l’ipotesi di apportare qualche modifica e di renderla meno farraginosa e più attenta alle esigenze dei tuoi clienti. Il potenziale cliente, se rassicurato da una politica resi semplice e fluida, sarà più propenso ad effettuare l’acquisto.

 

 

 

Controlla il checkout

Oltre a rendere il processo di acquisto il più semplice possibile occorre anche accertarsi che diverse tipologie di computer, sistemi operativi, browser e dispositivi mobili non creino problemi. Chiedi agli amici di effettuare delle simulazioni di acquisto e risolvi per tempo eventuali problematiche.

 

 

 

Temi di consegna

Valuta con l’azienda scelta per le spedizioni quali sono i tempi effettivi di consegna e di che entità possono essere i rallentamenti dovuti alla gran mole di ordini che dovranno gestire nel periodo delle festività. Informa i clienti con un prospetto chiaro; Ciò eviterà, o quantomeno limiterà, le contestazioni per ritardi di consegna.

 

 

 

Capacità di gestione dei carichi di lavoro del proprio hosting provider

È l’incubo di ogni manager di e-commerce. Ritrovarsi con un sito irraggiungibile durante i giorni più importanti dell’anno. È capitato ad Amazon, può capitare anche a te. Nel caso in cui non reputi adeguate le risorse a tua disposizione valuta l’ipotesi di un upgrade. Se non sei sicuro contatta il supporto tecnico e chiedi consiglio. Se le risposte fornite non sono adeguate valuta l’ipotesi di cambiare hosting provider.

 

 

 

Controlla lo stock di merci

Controlla che quanto riportato sul sito in termini di prodotti sia effettivamente nelle tue disponibilità. Appura anche che le quantità siano sufficienti. Ugualmente importante è dotarsi di un numero di scatole da imballaggio adeguato. Per questo tipo di valutazione torna utile il riscontro avuto dall’analisi delle vendite dell’anno precedente.

Festività in arrivo. Una checklist per non trovarsi impreparati
Dai un voto a questo articolo.
Condividi

You may also like