Errore 429 WordPress. Come gestirlo

Errore 429 WordPressSe stai leggendo questo articolo probabilmente hai un problema legato all’errore 429 generato dal tuo sito WordPress.  In questo post spiegheremo cos’è l’errore 429 e come risolverlo.

 

 

 

 

L’errore 429 viene restituito dai siti che effettuano un numero eccessivo di richieste al server in un determinato lasso di tempo.  L’errore riportato è “Too many requests” ovvero “Troppe richieste”.  Questo è un meccanismo di autodifesa del server che blocca lo script responsabile di un numero eccessivo di richieste che potrebbero generare rallentamenti e malfunzionamenti.

Un errore che serve a salvaguardare il server da eventuali attacchi DDOS ma che che potrebbe essere generato anche da plug-in con delle falle interne.

Se mal configurato questa “difesa” del sistema potrebbe bloccare o creare il malfunzionamento dei motori di ricerca o di altre API.

 

 

Soluzione 1: Disabilitare il plug-in malfunzionante

Il primo step consiste nel disabilitare i plug-in uno alla volta cercando di capire se è uno di questi la causa del problema.

Prima di effettuare questa operazione consigliamo di controllare le versioni dei vari plug-in e di aggiornarli tutti all’ultima versione.

 

 

 

Soluzione 2: Impostare un tema diverso

Se la prima soluzione dovesse dare esito negativo allora lo step successivo consiste nell’impostare un tema WordPress standard (i.e.  tema di default). Il motivo è semplice; molti temi di ultima generazione includono plug-in e add on che potrebbero generare errori di questo tipo.

 

 

 

Soluzione 3: Protezione login

Se le soluzioni su riportate non risolvono il problema allora potrebbe essere in corso un attacco di forza bruta (brute force attack).  Lo script responsabile di questo tipo di attacco genera un numero elevatissimo di possibili combinazioni di numeri, lettere e simboli per cercare di indovinare la password di accesso al sito.  Ogni combinazione corrisponde ad una richiesta.

La soluzione a questo tipo di problema consiste nel bloccare l’accesso dopo un certo numero di tentativi di accesso falliti.  In genere il blocco viene attivato dopo tre tentativi di accesso non andati a buon fine.  Esistono diversi plug-in in grado di effettuare questo tipo di autenticazione e protezione. Uno di questi è WP Limit Login Attempts.

 

Per questo ed altri problemi il supporto di HostingPerTe è a tua disposizione.

 

Errore 429 WordPress. Come gestirlo
Dai un voto a questo articolo.
Condividi

You may also like