Cos’è e come funziona SpamAssassin?

SpamAssassin è un programma in esecuzione su server di posta elettronica che filtra la posta prima che venga inviata al destinatario o che venga ricevuta sulla tua casella.

È uno strumento abbastanza preciso nell’identificare lo spam che supera i filtri di blocco, ma non è perfetto.

Infatti, può identificare erroneamente i messaggi limite che “sembrano” spam ma in realtà non lo sono.

Per questo noi di HostingPerTe lavoriamo quotidianamente per far si che il filtro possa lavorare sempre correttamente.

Come funziona?

Funziona sulla base di regole ben precise.

Esamina le intestazioni e il contenuto del messaggio, cercando i testi relativi allo spam.

Se viene soddisfatta solo una condizione, il programma aggiunge un punto al messaggio.

Più sono soddisfatte le condizioni, più punti vengono assegnati.

Dopo aver superato un certo numero di punti (di default solitamente sono 5,0 punti), l’e-mail assume lo stato di spam.

È possibile impostare un punteggio in base al quale lo strumento filtrerà i messaggi in arrivo.

Il punteggio può essere qualsiasi numero compreso tra 1 e 10.

Maggiore è il valore di soglia impostato, meno messaggi verranno filtrati.

Con SpamAssassin è possibile eliminare automaticamente i messaggi che hanno un punteggio determinato o superiore al valore impostato.

Ad esempio, se la soglia predefinita è di 5, tutti i messaggi con punteggio 5 o superiore verranno eliminati automaticamente.

SpamAssassin non si limita alla ricerca di contenuti, ma controlla anche se l’indirizzo del sito web del destinatario e il server da cui è stata inviata l’e-mail non siano inclusi in una blacklist.

In genere ci sono molte regole, sulla base delle quali SpamAssassin verifica le e-mail e sono in continua evoluzione.

Per garantire che le mail inviate non vengano erroneamente classificate come spam, ci sono alcune regole da seguire, come ad esempio:

  • Non includere un numero elevato di elementi grafici e punteggiatura;
  • Evitare di usare uno stile di scrittura correlato allo spam, ad esempio: “fai clic qui”;
  • Non scrivere testo e oggetto utilizzando il BLOC MAIUSC;
  • Indicare sempre l’oggetto e non inviare una mail senza titolo;
  • Non usare caratteri colorati, inclusi i colori abbaglianti rosso, blu o verde;
  • Evitare l’uso di parole in grassetto o sottolineate.

SpamAssassin può essere integrato con Razor e Pyzor, sistemi collaborativi per rilevare e bloccare gli spam.

Questi sistemi in rete si basano su liste di spam già presenti online e accertate in continuo aggiornamento, quindi fanno un’analisi del contenuto di una mail e la confrontano con quelle già presenti nel database.

Se da questo confronto online risultano delle forti somiglianze,la mail viene già segnalata come spam.

Inizialmente Pyzor era un’implementazione di Razor, ma dal momento che i server di quest’ultimo non sono open source, è stato deciso di rilasciare l’intero nuovo sistema Pyzor come open source.

Se hai bisogno di aiuto o vuoi maggiori informazioni, contatta il nostro supporto tecnico all’indirizzo mail o al numero +3906452216038, troverai un team di esperti in grado di rispondere ad ogni tua esigenza.

You may also like