Come evitare accessi al tuo sito da un Paese specifico

Chiunque gestisca un sito web sicuramente desidera ricevere il maggior numero di visite possibili da tutto il mondo. Può accadere però che si voglia bloccare il traffico proveniente da un Paese specifico. Ad esempio quando offri prodotti specifici per il tuo Paese e vuoi che solo chi si trova all’interno dei confini nazionali possa visualizzare alcune o tutte le pagine del tuo sito. Il modo più semplice per bloccare l’accesso ad utenti che si collegano da determinati Paesi è tramite il file .htaccess. Di seguito riportiamo alcuni dei migliori siti in grado di fornire gratuitamente una lista di IP per Paese in formato CIDR.

 

 

 

 

IP2Location  

IP2Location offre una lista di IP suddivisa per nazioni. Per generare la lista selezionare IPv4, selezionare la Nazione e poi optare per Apache .htaccess deny. Otterrai un file di testo che andrà caricato nella home page del tuo sito rinominandolo .htaccess.

Se desideri consentire l’accesso ad una nazione specifica scegliere l’opzione “Apache .htaccess allow”.
Da notare, però, che la lista non è molto accurata e non è noto a quando risalga l’ultimo aggiornamento.

 

 

Country IP Blocks  

Come IP2Location anche Country IP Blocks vende database GeoIP ed offre la possibilità di generare gratuitamente una lista di controllo per bloccare o consentire l’accesso a nazioni specifiche. Per generare questa lista selezionare le Nazioni ed optare per .htaccess deny oppure .htaccess allow. Cliccando su Create ACL vengono generati i dati da copiare all’interno del file .htaccess.

 

 

IPdeny  

IPdeny fino a poco tempo fa disponeva di un generatore di regole per firewall; Ora è solo possibile scaricare liste di IP in funzione dei Paesi che si vogliono bloccare. Innanzitutto scaricare il file relativo al paese dal sito. Aprire il file con Wordpad oppure Notepad++ (non utilizzare Notepad perché con Notepad la sequenza “\n” (i.e. new line) non viene riconosciuta. Aggiungere il seguente testo in cima:

<Limit GET HEAD POST>
order allow,deny
allow from all

 

A questo punto aggiungere il prefisso “deny from” seguito dall’ IP da bloccare.

Infine aggiungere il tag di chiusura </Limit> a fine lista.

 

Condividi

You may also like