Come capire se un web hosting ha un buon supporto tecnico

 

Come capire se un web hosting ha un buon supporto tecnico

Quando si lavora con questo tipo di tecnologie, soprattutto se si decide di costruire un sito web in autonomia, gli imprevisti sono più frequenti di quello che si possa immaginare. Per questo motivo, quando scegli l’hosting per il tuo sito Web assicurati dell’efficienza e della disponibilità del supporto tecnico.

In questo articolo vediamo quali sono gli elementi da tenere in considerazione per capire se un web hosting offre un buon supporto tecnico.

Perché il supporto è fondamentale?

Quando scegli un hosting provider, dovresti assicurarti che l’assistenza sia abbastanza efficace da aiutarti a risolvere i problemi che potrebbero presentarsi. In generale, i problemi più comuni che potresti riscontrare nella gestione del tuo hosting sono:

  • Risoluzione di errori e vulnerabilità dei CMS;
  • Manutenzione del sito web;
  • Migrazione di siti web e posta elettronica;
  • Necessità di aumentare le risorse a disposizione;
  • Creazione e configurazione dei backup.

1. Fascia oraria di disponibilità

Se c’è una cosa che non si può prevedere, quella è il momento in cui uscirà fuori un problema. Chi ha esperienza nel settore potrà confermarlo, il rischio che ci sia un malfunzionamento fuori dagli orari di lavoro o durante i festivi non è mai da sottovalutare. Per questo, sapere che in qualunque momento avrai a disposizione un’assistenza tecnica pronta ad aiutarti non ha prezzo.

In genere, come nel caso di HostingPerTe, i migliori hosting provider possiedono un’assistenza in grado di operare anche nei momenti più particolari, per questo motivo è fondamentale accertarti di questa possibilità prima di scegliere.

Nel nostro caso, il supporto tecnico è disponibile 24/7/365 per tutti inostri clienti.

2. Canali disponibili per il supporto

Nonostante esistano tutti quei mezzi da adottare per rimanere in contatto con i clienti, non tutti i provider offrono dei sistemi comodi per mettersi in contatto con il loro supporto tecnico. A volte, usare le e-mail per comunicare con l’assistenza può non essere abbastanza, soprattutto nel caso di problemi da risolvere con urgenza. 

Per questo, noi di HostingPerTe abbiamo pensato un’assistenza che offrisse il massimo della copertura, sfruttando mezzi come:

  • ticket system;
  • live chat;
  • telefono;
  • email.

3. Personale tecnico qualificato

Quando si è alle prime armi, valutare le competenze e la qualità di un supporto tecnico può essere difficile, o addirittura impossibile. Per fortuna esistono sistemi come TrustPilot che raccolgono le recensioni lasciate dai clienti aiutando i potenziali clienti a conoscere la qualità dei servizi offerti prima di acquistarli.

Il consiglio migliore che possiamo darti è quello di approfondire facendo ricerche sul provider che ti interessa, guardando alle recensioni positive di certo, ma non tralasciando quelle negative.

5/5 - (1 vote)

You may also like