Come abilitare la compressione dati per velocizzare il tuo sito web

Esiste un modo molto semplice per far risparmiare banda sia al provider che all’utente. Un’azione che consente di ottenere tempi di download molto più veloci. In questo articolo spiegheremo come comprimere il traffico in uscita dal tuo server e migliorare prestazioni e ranking del tuo sito web.

 

 

 

 

Cosa accade quando effettui la compressione dei dati?

Una volta attivato il processo, il webserver comprime automaticamente tutti gli elementi caricati sul server. Questa operazione si traduce in un calo nei tempi di caricamento delle pagine del sito web/blog. Un miglioramento delle performance a beneficio degli utenti, soprattutto di quelli che utilizzano un dispositivo mobile, e del sito stesso che ottiene un ranking migliore sui motori di ricerca.

 

 

Come abilitare la compressione

Per attivare la compressione è necessario riconfigurare il webserver tramite pannello di controllo oppure tramite file .htaccess.

 

Apri il file .htaccess ed aggiungi il seguente codice per attivare una compressione GZIP:

<ifModule mod_gzip.c>

mod_gzip_on Yes

mod_gzip_dechunk Yes

mod_gzip_item_include file .(html?|txt|css|js|php|pl)$

mod_gzip_item_include handler ^cgi-script$

mod_gzip_item_include mime ^text/.*

mod_gzip_item_include mime ^application/x-javascript.*

mod_gzip_item_exclude mime ^image/.*

mod_gzip_item_exclude rspheader ^Content-Encoding:.*gzip.*

</ifModule>

 

Una volta effettuata la modifica, ricarica il file sul server ed effettua un refresh della pagina. Puoi controllare che la compressione sia andata a buon fine effettuando un test tramite il tool GiftOfSpeed

 

Se la compressione non dovesse andare a buon fine, rimuovi il codice inserito sul file .htaccess e sostituiscilo con il seguente:

AddOutputFilterByType DEFLATE text/plain

AddOutputFilterByType DEFLATE text/html

AddOutputFilterByType DEFLATE text/xml

AddOutputFilterByType DEFLATE text/css

AddOutputFilterByType DEFLATE application/xml

AddOutputFilterByType DEFLATE application/xhtml+xml

AddOutputFilterByType DEFLATE application/rss+xml

AddOutputFilterByType DEFLATE application/javascript

AddOutputFilterByType DEFLATE application/x-javascript

 

Le procedure su riportate funzionano su Apache. Se invece vuoi effettuare la compressione su webserver NGINX aggiungi il seguente codice nel file di configurazione:

gzip on;

gzip_comp_level 2;

gzip_http_version 1.0;

gzip_proxied any;

gzip_min_length 1100;

gzip_buffers 16 8k;

gzip_types text/plain text/html text/css application/x-javascript text/xml application/xml application/xml+rss text/javascript;

 

# Disable for IE < 6 because there are some known problems

gzip_disable “MSIE [1-6].(?!.*SV1)”;

 

# Add a vary header for downstream proxies to avoid sending cached gzipped files to IE6

gzip_vary on;

You may also like