Codici errore VPN. Quali sono e come risolverli

Codici errore VPNUna Virtual Private Network (VPN) consente connessioni protette tra un client locale ed un server remoto. Il settaggio può essere complicato e a volta la connessione non va a buon fine. Quando ciò accade un messaggio di errore comunica qual è la problematica riscontrata. I messaggi possibili sono centinaia ma solo alcuni sono quelli che hanno una frequenza molto elevata.

In questo articolo elencheremo i codici di errore VPN più comuni e spiegheremo come risolvere i problemi ad essi associati.

 

 

 

 

In genere la procedura standard da seguire quando si hanno dei problemi con la VPN è la seguente:

 

  • Assicurarsi che il computer che ospita il client VPN sia collegato ad internet (o ad una WAN) e che l’accesso al network esterno sia possibile.
  • Assicurarsi che le impostazioni del client VPN per il collegamento al server VPN siano corrette.
  • Disabilitare, temporaneamente, il firewall del network locale per capire se interferisce con le comunicazioni (alcune VPN necessitano dell’apertura di porte specifiche).

 

 

Errore VPN 800

Impossibile stabilire una connessione: Il client VPN non riesce a collegarsi al server. Ciò accade quando il server VPN:

  • non è collegato in maniera corretta al network.
  • il network è temporaneamente down.
  • il server o il network sono sovraccarichi (traffico eccessivo).
  • Il client VPN non è stato configurato nel modo corretto.
  • Il router locale potrebbe essere incompatibile con il tipo di VPN utilizzato. In questo caso occorre effettuare un aggiornamento del firmware.

 

 

 

Errore VPN 619

Impossibile stabilire una connessione al computer remoto: Problema riconducibile alla errata configurazione del firewall o di una porta.

 

 

 

Errore VPN 51

Impossibile comunicare con il Subsystem VPN: errore riportato da client VPN Cisco quando il servizio locale non funziona oppure quando il client non è collegato al network. In questo caso occorre far ripartire il servizio VPN e/o controllare il network locale per eventuali problemi di configurazione.

 

 

 

Errore VPN 412

Il peer remoto non risponde: errore riportato da client VPN Cisco quando una connessione VPN cessa di funzionare o quando un firewall impedisce l’accesso a determinate porte.

 

 

 

Errore VPN 721

Il computer remoto non risponde: errore riportato da VPN Microsoft quando impossibilitato a stabilire una connessione (come accade con l’errore VPN 412).

 

 

 

Errore VPN 720

Mancata configurazione dei protocolli di controllo PPP: su una VPN Windows questo errore si presenta quando il client non dispone di un protocollo di supporto in grado di comunicare con il server.  Per risolvere questo problema occorre stabilire qual è il protocollo supportato ed installarlo tramite il pannello di controllo.

 

 

 

Errore VPN 691

Username e/o password errate

 

 

 

Errori VPN 812, 732 e 734

Una policy configurata sul RAS/VPN impedisce il collegamento: Sulle VPN Windows può accadere che un utente non possa collegarsi per mancanza dei permessi adeguati. L’amministratore del network può risolvere questo problema aggiornando i permessi dell’utente. In alcuni casi occorre anche aggiornare il supporto MS-CHAP (Protocollo di autenticazione) sul server VPN. Il codice errore che compare dipende dall’infrastruttura del network in questione.

 

 

 

Dai un voto a questo articolo.
Condividi

You may also like