Che cos’è una VPN e perché potresti averne bisogno

vpnUna VPN, o rete privata virtuale, consente di creare una connessione sicura ad un’altra rete su Internet.

Le VPN possono essere utilizzate per accedere a siti web con restrizioni territoriali, proteggere la tua attività di navigazioni da occhi indiscreti sul Wi-Fi pubblico e altro ancora.

Originariamente create per connettere le reti aziendali in modo sicuro e consentire l’accesso ad una rete aziendale anche da casa, con il tempo le VPN sono diventate sempre più popolari e utilizzate.

In pratica, creano una rete privata da una connessione internet pubblica, mascherando il tuo indirizzo IP.

Inoltre, i servizi VPN stabiliscono connessioni sicure e crittografate per fornire una maggiore privacy anche rispetto ad un hotspot Wi-Fi.

A meno che tu non sia connesso a una rete Wi-Fi privata che richiede una password, tutti i dati trasmessi durante la tua navigazione potrebbero essere vulnerabili alle intercettazioni da parte di estranei che utilizzano la stessa rete.

Per questo, la crittografia e l’anonimato forniti da una VPN aiutano a proteggere le tue attività online: dall’invio di email, agli acquisti e pagamenti online.

Le VPN utilizzano una crittografia per codificare i dati quando vengono inviati su una rete Wi-Fi e questo li rende illeggibili.

La sicurezza dei dati è particolarmente importante quando si usa una rete Wi-Fi pubblica, perché impedisce a chiunque altro condivida le stessa rete di intercettare le tue attività su Internet.

Si può utilizzare una VPN per: ignorare le restrizioni geografiche sui siti web o lo streaming di audio e video, guardare contenuti multimediali in streaming, proteggere i tuoi dati da terze persone se utilizzi un hotspot Wi-Fi pubblico, nascondere la propria posizione e ottenere quindi una forma di anonimato.

Oltre a questi usi, considerando l’aspetto lavorativo, possono essere utilizzate per accedere ad una rete aziendale durante i viaggi: le VPN vengono spesse utilizzate da chi per lavoro deve viaggiare spesso per accedere alla rete della loro attività, comprese tutte le risorse della rete locale.

In questo modo, le risorse locali non vengono esposte direttamente a Internet e questo aumenta la sicurezza sulla protezione dei dati.

Indubbiamente, il vantaggio maggiore nell’utilizzo di una VPN riguarda la privacy e il controllo sui nostri dati.

Tramite le connessioni VPN siamo protetti da attacchi informatici come malware, man in the middle o virus in generale.

Inoltre, sono caratterizzate dall’assenza di registrazioni della nostra cronologia di navigazione e log.

L’altro vantaggio è la schermatura che queste reti offrono della posizione geografica.

Questo permette di accedere a tutti quei contenuti online, come prodotti o streaming video, che possono essere bloccati in alcuni paesi.

Infine, la vostra connessione risulterà molto più veloce, perché non ci sono interferenze esterne a disturbare la vostra linea: è sempre possibile eseguire uno speed test attraverso il quale constatare la velocità di connessione e quella di download.

Il modo migliore per scegliere una VPN è valutare alcuni parametri come, ad esempio, il rispetto della tua privacy, ottenere una banda larga completa e senza limiti di dati, il luogo dove sono posizionati i server e, soprattutto, il costo del servizio.

Quest’ultimo fattore deve essere valutato attentamente perché, se è vero che alcuni provider offrono delle versioni gratuite delle loro VPN è altrettanto vero che sono delle versioni con una scadenza e in più le versioni gratuite potrebbero essere soggette a delle limitazioni, ad esempio sulla quantità di dati che puoi utilizzare.

Essenzialmente sono questi i parametri fondamentali per conoscere e capire perché utilizzare una connessione VPN sia un ottimo strumento per utilizzare il web in tutta sicurezza.

Se hai bisogno di aiuto o vuoi maggiori informazioni, contatta il nostro supporto tecnico all’indirizzo mail o al numero +3906452216038, troverai un team di esperti in grado di rispondere ad ogni tua esigenza.

You may also like