Split Testing A/B . Conosciamolo meglio

AB-TestingPer anni l’A/B Split Testing è stata l’arma segreta utilizzata da super esperti nel settore marketing per la crescita di startup.  Oggi non è più così; questo validissimo strumento di facile implementazione è ora a disposizione di chiunque voglia ottimizzare il proprio sito/blog ed ottenere il massimo risultato possibile in termini di visite e di conversioni. Vediamo come funziona:

Read More

Business on line: questione di copyright

copyright diritti d'autoreLa maggior parte delle aziende la cui attività si svolge prevalentemente sul web si affida a professionisti del settore, definiti web-savvy in gergo tecnico, per la realizzazione o la promozione del proprio sito o blog. Che faccia riferimento ad agenzie o privati, è fondamentale che l’azienda in questione stipuli con essi un accordo preliminare per definire gli obblighi in relazione ai ruoli delle parti, nonché le relative autorizzazioni per la tutela dei diritti d’autore.

Read More

Psicologia nel web design, aspetti da tenere in considerazione

psicologia nel web designTi sei mai chiesto per quale motivo alcuni siti ti spingono a soffermarti sulle sue pagine ed a effettuare un acquisto mentre altri vengono chiusi dopo pochi istanti?  I fattori che entrano in gioco sono in larga parte di carattere psicologico.  Diverse ricerche hanno individuato diversi meccanismi mentali da tenere in considerazione quando si decide di creare o migliorare il proprio sito web. Vediamo quali sono:

Read More

Cookie Law, come adeguarsi

cookie law italiaTra qualche giorno i famosi biscottini digitali inizieranno a far sentire il loro peso e potrebbero diventare indigesti per tutti i titolari e/o gestori di siti che nell’ultimo anno non si sono adeguati a quanto previsto dalla cosiddetta Cookie Law. La legge, promulgata il 3 giugno 2014, prevedeva un anno di tempo per adeguarsi agli adempimenti in essa contenuti. Pochi giorni, quindi, per adeguarsi ed evitare multe salate.

Read More

Spingiamo i clienti ad agire – Call to Action

call to actionInvestire tempo e denaro per poi ritrovarsi con un sito in una sorta di catalessi digitale non è la massima aspirazione per chi si aspettava riscontri e risultati ben definiti.  Il tuo blog o sito è stato creato per un motivo ben preciso; sia esso vendere prodotti, divulgare il tuo pensiero o creare traffico ed attenzione sui tuoi servizi.
Per ridare vita al tuo sito occorre invitare i clienti a dare una risposta (cosiddetta call-to-action), bisogna spingerli ad interagire con il sito ed iniziare così una rapporto dinamico che consenta di raggiungere lo scopo per il quale il sito è nato.

Read More