Campagna di e-mail marketing: scrivere e-mail di successo

strategie email marketingLe campagne di e-mail marketing sono uno dei principali strumenti per far conoscere un’attività o un prodotto e promuovere al meglio il tuo business. Come scrivere un’e-mail che abbia un impatto positivo su un potenziale cliente? Ecco alcune strategie vincenti.

 

 

Personalizzazione del messaggio e-mail

Una delle pratiche più comunemente adottate consiste nell’inviare e-mails rivolgendosi al destinatario chiamandolo per nome. Questo genere di personalizzazione del messaggio può rivelarsi controproducente se si vuole avere un impatto positivo sul destinatario. Infatti, uno dei più comuni meccanismi di intrusione nei sistemi informatici, il phishing, si basa proprio sull’invio di e-mail false che si rivolgono al destinatario chiamandolo per nome. Esse contengono URLs con link a pagine web in cui la richiesta di dati sensibili è alla base dei principali strumenti di cyber fraud o crime, che consiste nell’appropriarsi di dati come numero di carta di credito o altre informazioni personali.

Stabilire una relazione con il cliente è uno degli aspetti più importanti in una campagna di e-mail marketing, perché il cliente deve potersi fidare delle e-mails che l’azienda gli invia. Questa relazione di fiducia può instaurarsi attraverso la tipologia di personalizzazione del messaggio e-mail in relazione al prodotto, orientata cioè in base a gusti, preferenze, interessi dei clienti, rilevabili dalle loro abitudini di acquisto. La strategia di utilizzare il messaggio e-mail per indirizzare i clienti verso prodotti simili a quelli acquistati in passato può fare la differenza.

 

 

Oggetto conciso e accattivante

Decidere cosa scrivere nell’oggetto dell’e-mail può rivelarsi molto difficile perché in esso deve condensarsi il contenuto del messaggio di una campagna di e-mail marketing. E’ necessario pertanto che esso sia breve, ma al tempo stesso che catturi l’attenzione del destinatario, per invogliarlo ad aprire l’e-mail. Una buona strategia consiste nell’inserire nell’oggetto del messaggio il riferimento ad un vantaggio concreto per il cliente, come un’offerta di sconto, un invito di acquisto che preveda dei benefici per il cliente. L’oggetto deve essere inoltre coerente con il contenuto dell’e-mail ed essere pensato in base alle caratteristiche del target di riferimento. Secondo alcune stime, un oggetto breve, che contiene meno di 10 caratteri, determina un aumento dell’open rate, o tasso di apertura di messaggi e-mail in relazione al numero di utenti verso cui è indirizzata una campagna di e-mail marketing.

 

 

Orario di invio delle mail in base al target

E’ consigliabile inviare le e-mail nell’orario più adeguato rispetto alle esigenze del cliente. In genere il momento migliore per inviare le e-mail è tarda sera, così che il destinatario possa visualizzarle al mattino o nell’arco della giornata. E’ infatti proprio durante la giornata che si concentra il maggior numero di attività sul web, dalla semplice lettura della posta elettronica agli acquisti on line.

 

 

Download gratuiti

Per catturare l’attenzione del cliente è importante che nel messaggio ci siano contenuti direttamente scaricabili e fruibili gratuitamente. A trarne beneficio sarà la relazione di fiducia instauratasi con il cliente.

 

 

Mobile friendly

Requisito fondamentale delle e-mails di una campagna di marketing è che i contenuti di esse siano visualizzabili in maniera ottimale tramite qualsiasi dispositivo mobile. Seguire le tecniche del responsive design vi guiderà nel rendere le vostre e-mails mobile friendly. Prima di tutto, è fondamentale modificare la struttura grafica dell’e-mail privilegiando un template ad una colonna, per una facile fruibilità dei contenuti da smartphone o tablet. Per questo motivo, è necessario aumentare la grandezza del font, nonché seguire le linee guida iOS, ridimensionando l’istanza del componente Button a 44 Pixel di larghezza e 44 Pixel di altezza.

Inoltre, è bene inserire nell’e-mail delle call-to-action, o bottoni cliccabili, mettendole in evidenza, per guidare il cliente nella scoperta dei prodotti o delle offerte proposte. Infine, non sono da trascurare le questioni legate all’ergonomia applicandole alla struttura dell’e-mail, in relazione alle diverse esigenze degli utenti.

 

Se sei pronto a partire con la tua campagna di e-email marketing il servizio Cloud SMTP di HostingPerTe è quello che fa per te.

Dai un voto a questo articolo.
Condividi

You may also like