4 tool gratuiti per creare infografiche accattivanti

infograficaUno degli strumenti più utilizzati da chi si occupa di marketing e comunicazione è la cosiddetta infografica.  Un tool che consente di schematizzare concetti ed informazioni tramite l’uso di immagini grafiche.  Pur essendo relativamente giovane, questo strumento di informazione, grazie alla sua capacità di veicolare messaggi e concetti in maniera semplice e veloce, è entrato di diritto tra i tool più importanti a disposizione di che si occupa di marketing e comunicazione, ma anche di chi gestisce un sito ed intende illustrare informazioni complesse in modo chiaro ed immediato.
I seguenti quattro tool consentono di creare infografiche accattivanti con pochi e semplici click.

 

 

 

Perché utilizzare un’infografica?

Ecco alcuni dati statistici a supporto di questo strumento:

  • Il 40% delle persone rispondono molto di più agli stimoli visivi piuttosto che a quelli testuali.
  • Una infografica, rispetto ad un articolo classico di solo testo, ha una probabilità di essere letto di trenta volte superiore.
  • Coloro che utilizzano le infografiche hanno in media il 12% di traffico in più.
  • L’hashtag #infografica viene twittato decine di migliaia di volte l’anno.
  • Le infografiche sono un valido strumento SEO.

 

 

Ecco alcuni tool gratuiti in grado di aiutarvi nella creazione di un’infografica:

 

CANVA

canva

Canva rende la creazione di un’infografica un compito estremamente semplice e veloce. La sua interfaccia assomiglia ad un tool per la creazione di un sito web tramite editor HTML con supporto WYSIWYG.

Il sito propone diversi formati assimilabili a diverse categorie:  foto per social media, blog design, presentazioni, ecc.

Una volta identificato il layout occorre  solo avvalersi dei vari elementi a disposizione (griglie, forme, foto, grafici) per creare la propria infografica.  L’editor consente di allineare ed ordinare i vari elementi e, al contempo, di incorporare testi e grafica.

 

 

Picktochart 

picktochart

Picktochart, a differenza di Canva, propone formati più orientati al business design. Il tool offre quattro distinti punti di partenza (i.e. layout) e mette a disposizione template preimpostati.

Una volta scelto il layout è possibile posizionare i vari elementi grafici e testuali e creare in pochi minuti la propria inforgrafica.

 

 

Easel.ly

easel

Il minor numero di template messi a disposizione da Easel rispetto ai precedenti due tool è compensato dall’alta qualità dei modelli e dalla facilità d’uso.

L’interfaccia è semplice ed intuitiva, idonea anche per il neofita. 

 

 

Venngage

venngage

Venngage ha un’interfaccia molto simile a Canva.  La creazione dell’infografica segue tre step:

  • Scelta di un modello
  • Inserimento di elementi grafici
  • Personalizzazione del design con testi e modifiche del layout

 

Una peculiarità di questo strumento rispetto ai precedenti è la diversità di temi e categorie alla base dei template messi a disposizione.  Alcune delle opzioni disponibili sono:

  • Statistica
  • Informatica
  • Confronto
  • Processo
  • Geografico
  • Timeline
  • Grafici
  • Tutorial

Anche in questo caso l’editor è dotato di una griglia in grado di semplificare la disposizione dei vari elementi.

4 tool gratuiti per creare infografiche accattivanti
3 (60%) 2 vote[s]
Condividi

You may also like