AMD Opteron A1100 8 core ARM per datacenter

Opteron AMD A1100AMD ha recentemente presentato nuovi processori Opteron A1100 destinati ai data center con architettura ARM in grado di integrare  fino a 8 core Cortex-A57 a 64bit (prodotti a 28 nanometri). Processori nati per consentire una migliore efficienza energetica rispetto a prodotti con architettura x86, per soddisfare le necessità in ambito archiviazione e networking.

 

 

I tre modelli Opteron A11xx integrano un massimo di 8 core ARM Cortex-A57, fino a 4 MB di cache L2 e 8 MB di cache L3, mentre il controller memoria dual channel è in grado di gestire memorie DDR3 e DDR4 con ECC fino a 1600/1866 MHz, con supporto a 2 DIMM per canale nei formati UDimm, SoDimm e RDimm.

Il chip può essere accoppiato a 128 GB di memoria di sistema ed integra una doppia connettività 10 Gb Ethernet. I chip offrono 8 linee PCI Express 3.0  e fino a 14 porte SATA da 6 Gbps. Come per gli alatri AMD è presente  la soluzione di sicurezza ARM TrustZone e la possibilità di affiancare un coprocessore di sistema per gestire le operazioni di secure boot.

 

 

Caratteristiche

Le specifiche dei tre modelli sono le seguenti:

 

 Modello TDP Core Cache L2 Cache L3 Clock DDR3 DDR4 ECC
Opteron A1170  32 W 8 4 MB 8 MB 2 GHz 1600 MHz 1866 MHz  sì
Opteron A1150  32 W 8 4 MB 8 MB  1,7 GHz  1600 MHz  1866 MHz   sì
Opteron A1120 25 W 4 2 MB 8 MB  1,7 GHz  1600 MHz 1866 MHz    sì

 

I  vari ambiti di utilizzo sono:

  • Networking (due controller 10 Gbit integrati).
  • Storage dei dati (sino a 14 unità SATA gestibili da ogni chip).
  • Servizi web (sino a 8 core ARM).
  • Sviluppo software.

 

Il consumo stimato delle 3 versioni va dai 25 W di TDP della versione quad core ai 32W dei due modelli con 8 core ARM, con differenze in termini di frequenza di clock lievi. Notare che tutti i processori integrano controller memoria dotati di supporto allo standard ECC.  I processori operano in maniera stabile in un range di temperatura tra 0° e 80° C.

Rate this post

You may also like