Aggiungere un dominio gTLD al tuo sito web

gtldChi si è cimentato nella ricerca di un nome di dominio che fosse facile da ricordare, ricollegabile all’oggetto del sito ed ancora disponibile si sarà sicuramente imbattuto in un’impresa non facile.  In fase di ricerca di un nome di dominio molti, però, ignorano o dimenticano che oltre al .com o al .it esistono diverse centinaia di altri domini di primo livello generici (gTLD) tra cui scegliere.

In questo articolo chiariremo cos’è un gTLD e cercheremo di capire in che modo può essere una risorsa in più per il nostro sito.

Read More

gTLD – potenzialità e aspettative

Nuovi DominiAnche i più distratti avranno notato URL che terminano con sigle diverse dai ben più noti .com o .it.  Stiamo parlando dei gTLD, domini di primo livello generico (generic top-level domain) che da qualche tempo circolano in maniera sempre più consistente sul web. L’ICANN (Internet Corporation for Assigned Names and Numbers –  un ente non profit che ha la responsabilità di assegnare gli indirizzi IP (Internet Protocol), di gestire il sistema dei nomi a dominio generici di primo livello e dei country code Top Level Domain ccTLD) ha creato un numero elevato di questi domini con l’intento di risolvere, tra le tante cose, la problematica legata alla mancanza di domini disponibili per i più comuni TLD. Con il seguente articolo analizzeremo in che modo un gTLD può giovare la nostra azienda, quali erano le aspettative e quali sono i risultati ottenuti in questi due anni di implementazione.

Read More