Città più intelligenti grazie all’IoT

iotSicurezza e servizi sono i settori che meglio caratterizzano l’efficienza di una città. In diverse metropoli del mondo, amministratori capaci coadiuvati da tecnici qualificati hanno fatto buon uso di quella che è definita l’Internet delle Cose (i.e. IoT – Internet of Things). “L’Internet delle cose è una … evoluzione dell’uso della Rete: gli oggetti (le “cose”) si rendono riconoscibili e acquisiscono intelligenza grazie al fatto di poter comunicare dati su se stessi e accedere ad informazioni aggregate da parte di altri” [fonte: Wikipedia]. In questo articolo elencheremo alcune soluzioni legate a questa neanche tanto recente “evoluzione” della rete.

 

 

Bigbelly

Bigbelly è un sistema intelligente di gestione e di riciclo dei rifiuti utilizzato in ben 50 Nazioni. Si tratta di un raccoglitore alimentato dall’energia solare in grado di contenere un quantitativo di rifiuti cinque volte superiore rispetto ad un contenitore tradizionale e di avvisare i responsabili della gestione rifiuti quando è arrivato il momento di essere svuotato. Ciò ha comportato una riduzione sia dei cassonetti di nettezza urbana (riduzione dell’70-80% ) che dei costi legati alla gestione ordinaria dei rifiuti.

 

 

ShotSpotter

I conflitti a fuoco nelle città sono un problema di difficile risoluzione. Molto spesso, quando vengono esplosi dei colpi di arma da fuoco, essi non vengono denunciati e l’evento criminoso resta impunito.
Una soluzione al problema è stata offerta da ShotSpotter che grazie a dei sensori dislocati nei punti “caldi” della città informa il dipartimento di polizia di eventuali conflitti a fuoco in tempo reale senza dovere contare sul senso civico e di responsabilità degli abitanti del quartiere. Il software è in grado di capire quanti colpi siano stai esplosi e quante siano le persone coinvolte.

 

 

Chioschi digitali

I chioschi digitali offrono informazioni su ristoranti, negozi ed eventi presenti nell’area circostante. Sono inoltre in grado di fornire mappe ed indicazioni stradali e di sincronizzarsi con gli smartphone dei turisti per fornire ulteriori informazioni e servizi.

 chiosco intelligente-iot

 

 

Semafori intelligenti

Collegare semafori con sistemi di controllo del traffico è stato l’uovo di colombo in grado di migliore i flussi di traffico in diverse città. Le loro ottimizzazione ha contribuito in maniera sostanziale ad ottenere ottimi risultati in ambito ambientale (i.e. minor inquinamento) ed economici (riduzione dei tempi di spostamento degli automobilisti e conseguente maggiore produttività e minori costi).

 

 

Lampioni intelligenti

Oltre ai semafori intelligenti esistono anche i lampioni smart al LED che grazie alla loro attivazione automatica solo nei momenti in cui c’è il passaggio di un pedone hanno consentito una riduzione degli eventi criminosi ed enormi risparmi di denaro pubblico. Los Angeles, per esempio, in seguito alla loro implementazione, ha beneficiato di un abbattimento dei costi pari a circa 9 milioni di dollari.

semaforo intelligente-iot

 

 

Sensori di parcheggio

Immagina la comodità di ricevere in tempo reale sul tuo smartphone informazioni sui parcheggi liberi nell’area in cui ti trovi. I sensori di parcheggio fanno proprio questo, avvisando e guidando gli automobilisti in cerca di un posto per la propria auto in maniera semplice ed efficace. Secondo una statistica diffusa da Cisco, in Francia, in media, i residenti perdono 4 anni della propria vita per cercare un poso libero per la propria auto. L’uso dei sensori abbatterebbe sensibilmente questo dato.

You may also like