SPF e DKIM, cosa sono e perché utilizzarli

spf e dkimA tutti è capitato di inviare una mail ed accorgersi, magari a distanza di qualche giorno, che la missiva è finita erroneamente nella cartella spam del destinatario.  Un problema, questo, che interessa anche chi invia regolarmente newsletter ai propri clienti e che non può permettersi di vedere il proprio lavoro cestinato per una errata configurazione del proprio server.  Ed infatti la soluzione, o parte di essa, sta proprio in questo ovvero nella corretta configurazione del proprio dominio tramite l’introduzione di due record denominati SPF e DKIM.  Vediamo insieme cosa sono ed in che modo garantiscono una corretta comunicazione con i nostri interlocutori esterni destinatari delle nostre mail.

Read More

Differenza tra PEC e raccomandata

pec o raccomandataUna domanda che spesso ci si pone è quella che riguarda la differenza tra PEC (leggi articolo su PEC) e posta raccomandata.  Sono uguali?  Una delle due ha dei vantaggi rispetto all’altra? 

Formalmente la Posta certificata è, da un punto di vista meramente legale, equiparabile alla raccomandata.  Ambedue i sistemi consentono di ottenere prova dell’invio e del ricevimento della comunicazione.  Esistono però delle differenze, anche piuttosto rilevanti, tra questi due mezzi di trasmissione di atti ed informative.  Differenze a tutto vantaggio della PEC.

Read More

Quante e-mail inviare ai tuoi clienti?

e-mail marketingOtto? Cinque? Nessuna? E con quale frequenza? Settimanale? Mensile? Trimestrale?  La questione e-mail, vista in quest’ottica, può disorientare.

Identificare la giusta cadenza di comunicazione via e-mail con i propri clienti non è proprio semplicissimo.  Esperti del settore hanno costruito la loro carriere proprio sull’identificazione di strategie appropriate per questa forma di marketing e di comunicazione.  Molti degli addetti ai lavori asseriscono che la questione va spostata non sulla frequenza di invio ma sul contenuti.

Read More

Abitudini tech da correggere

cattive abitudini techL’uso della tecnologia è ormai parte integrante delle nostre vite.  La utilizziamo per comunicare e per portare a termine i compiti più disparati e lo facciamo ormai in maniera del tutto naturale.
Spesso, però, lo svolgere azioni in maniera automatica comporta il ripetersi di cattive abitudini che rendono meno efficace e produttivo il supporto tecnologico di cui ci avvaliamo. Non ce ne rendiamo conto, ma la routine e lo svolgere azioni ripetitive che non comportano impegno mentale fanno sì che alcuni errori vengano ripetuti in continuazione o che determinate situazioni mentalmente stressanti non vengano risolte.  Arriva il momento in cui realizziamo che la misura a raggiunto il colmo e prendiamo atto che quello che doveva essere un supporto in grado di agevolare e migliorare la nostra vita, in alcuni casi, ce l’ha complicata.  Ecco alcuni suggerimenti in grado di ottimizzare le proprie risorse tecnologiche e di restituirci la giusta tranquillità.

Read More
Pagina 1 di 41234